Viviano: «Il pareggio ci sta stretto»

33
calciomercato sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Emiliano Viviano, portiere della Sampdoria, ha parlato dopo il pareggio per 1-1 in casa del Pescara. Le dichiarazioni dell’estremo difensore doriano

Emiliano Viviano, portiere della Sampdoria, è stato uno dei grandi protagonisti dell’1-1 tra Pescara e Samp. Il portiere ha respinto un calcio di rigore a Caprari, confermandosi come uno dei migliori para rigori del nostro campionato, e ha tenuto a galla i suoi dando sicurezza al reparto arretrato nel corso della sfida. Il portiere ha così commentato, ai microfoni del sito ufficiale della Samp, la gara di ieri: «Sono felice per il rigore parato ma sarei stato più felice con una vittoria».

LE DICHIARAZIONI – Prosegue Viviano: «Eravamo in superiorità numerica nel secondo tempo e potevamo fare sicuramente di più. Questo è un punto che muove la classifica ma per come si era messa la partita una squadra con qualità tipo la nostra deve creare più occasioni. La prestazione non mi è piaciuta: abbiamo fatto meglio altre volte, senza raccogliere nulla. Il rigore parato? Ho studiato Caprari, gli ho visto tirare i rigori in questo modo in Serie B. Onestamente mi aspettavo Aquilani sul dischetto ma poi si è presentato Caprari. Ho parato un rigore su tre? Buona media».

Condividi