Yarmolenko: «Espulsione inventata. Subiti gol assurdi»

32
dinamo zagabria
© foto www.imagephotoagency.it

Yarmolenko, la stella della Dinamo Kiev, ha parlato dopo la sconfitta degli ucraini in casa contro il Napoli nel match d’esordio in Champions League

Il Napoli ha vinto in casa della Dinamo Kiev e Yarmolenko, giocatore degli ucraini, non l’ha presa bene. Il giocatore della formazione di casa ha commentato al termine della sfida persa contro il Napoli la sconfitta nel match d’esordio in Champions League accusando l’arbitro, reo di aver espulso ingiustamente, secondo il numero 10 della Dinamo, per doppia ammonizione, Sydorchuk.

IL COMMENTO DEL 10 – Queste le parole di Yarmolenko: «Stavamo giocando bene ed eravamo in vantaggio ma abbiamo permesso al Napoli di realizzare due gol assurdi. La partita con il club azzurro non era semplice poi quando ci si mette anche l’arbitro con una espulsione per simulazione è ancor più difficile: non ho proprio capito la seconda ammonizione a Sydorchuk. Koulibaly? Buon difensore ma ne ho affrontati di migliori».

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
biglia-lazio-aprile-2016-ifaLazio: il rinnovo di Biglia ora è un mistero
Prossimo articolo
serie bSerie B, la terza giornata