Zeman: «Ho sempre voglia di allenare. Totti? Solo in campo…»

61
totti zeman serie a
© foto www.imagephotoagency.it

Zdenek Zeman parla di lotta scudetto, della voglia di allenare e del suo pupillo Francesco Totti

Quanto manca Zdenek Zeman al calcio italiano? A molti tifosi sicuramente sì. Spesso non vincente, ma sempre spettacolare. Il tecnico boemo è tornato a parlare, in particolare della sua voglia di allenare: «Ho sempre voglia di allenare, ma non posso scegliere dove andare. Non so se manco al campionato italiano, forse solo a qualcuno» le sue parole a Sky Sport. Lotta scudetto? Il tecnico la vede così: «La Juventus sta facendo meglio di tutte le altre squadre. Il Napoli senza Higuain? Ha perso qualcosa, ma è sempre una squadra di vertice. Spero che anche la Roma si riprenda, nonostante gli ultimi tempi».

TOTTI – Il boemo ha poi parlato anche del suo ‘pupillo’ Francesco Totti: «”E’ il giocatore più forte che ho avuto. Mi fa piacere che si sia trovato bene con me, io mi sono trovato benissimo con lui». Poi, proseguendo a Mediaset Premium, l’ex allenatore del Lugano ha escluso per il giallorosso un futuro in panchina: «Ha capacità straordinarie, ma il suo futuro lo vedo sempre sul campo. Credo sia troppo buono per allenare».

Condividi