Zenga attacca: «Donnarumma? Bravo ma fa errori. Spalletti? Non so se sia giusto per l’Inter»

zenga derby
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex allenatore della Sampdoria ha parlato delle ultime vicende del nostro calcio. Ecco le parole di Walter Zenga

«Bonucci al Milan? Se non lo vedo non ci credo! Il Milan ha fatto un grande colpo. Montella ha una grande responsabilità perché se il Milan acquisterà anche una grande punta dovrà puntare allo Scudetto». Parla così Walter Zenga, ex allenatore della Sampdoria ed ex portiere dell’Inter, senza fissa dimora, nel corso di un’intervista a “Il Corriere della Sera“. Walter vive a Dubai ma sta cercando una nuova avventura in Cina. Intanto WZ ha trovato il tempo per rispondere ad alcune domande sul calcio italiano. Mai banale Walter, nemmeno quando gli chiedono qualcosa su Donnarumma: «Stiamo parlando di un ragazzo di 18 anni che fino all’altro ieri per tutti era Gigio. Con i 6 milioni l’anno è diventato Donnarumma e questo cambia le prospettive. E’ un bravo portiere ma fa i suoi errori come tutti. E’ bello il quadretto famigliare con il fratello ma un secondo portiere più competitivo gli avrebbe fatto bene». Questo lo Zenga pensiero sull’Inter: «Non so se Spalletti sia l’allenatore giusto. Dopo Inter-Roma disse che gli ex interisti erano andati tutta la settimana in tv a fare certi discorsi. Ora spero possa apprezzare tutto il lavoro degli ex interisti in tv».

Condividi