Ziliani, attacchi e offese continue alla Juve: i tweet più roventi – FOTO

© foto www.imagephotoagency.it

Il giornalista del Fatto Quotidiano Paolo Ziliani è un fiume in piena contro la Juve: tweet a raffica carichi di veleno nei confronti dei bianconeri. Ma perché tutto questo astio?

Ha cominciato rivangando i fatti dello Scudetto del 5 maggio 2002 e ha proseguito sulla falsariga intrapresa su Twitter già da tempo. Con un leitmotiv continuo: l’attacco alla Juve, sempre e comunque, senza soste. L’editorialista del Fatto Quotidiano Paolo Ziliani ha iniziato con un affronto durissimo, a difesa dell’Inter e contro la Juve: «A proposito di 5 maggio: l’ Inter perse male l’ultimo match, ma senza i furti perpetrati ai suoi danni, lo scudetto l’avrebbe vinto facile». Ma Ziliani non è nuovo a questo genere di prese di posizione. E, non a caso, sta continuando a seminare veleno a colpi di tweet. Si passa dalle critiche gratuite a Buffon, alle prese di posizione immotivate sugli arbitri, fino ad arrivare alle prese in giro nei confronti di Bonucci, Barzagli e Chiellini, ritenuti troppo vecchi per giocare ad alti livelli. Insomma, Ziliani non si risparmia mai ed è diventato sui social network un vero e proprio paladino degli anti-juventini. Tuttavia, non si spiega davvero il continuo riferimento ai bianconeri del giornalista, visto che gran parte degli attacchi sono ritenuti gratuiti e privi di senso. Ma tant’è: ogni occasione è buona per sparlare della Juve

1. La galleria dei tweet al veleno di Ziliani contro la Juve

2. La galleria dei tweet al veleno contro la Juve

3. La galleria dei tweet al veleno contro la Juve

4. La galleria dei tweet al veleno contro la Juve

5. La galleria dei tweet al veleno contro la Juve

6. La galleria dei tweet al veleno contro la Juve

7. La galleria dei tweet al veleno contro la Juve

8. La galleria dei tweet al veleno contro la Juve

9. La galleria dei tweet al veleno contro la Juve

10. La galleria dei tweet al veleno contro la Juve

Condividi