Connettiti con noi

Atalanta News

5 novembre 2000, pista pista che arriva la capolista Atalanta dei Vavaboys

Pubblicato

su

La giovane Atalanta di Giovanni Vavassori arriva a San Siro da capolista contro il Milan: un match assai spettacolare

Ritrovarsi sul tetto del mondo (calcisticamente parlando) è sempre bello per una provinciale, ma farlo con i giovani del proprio vivaio vale addirittura doppio: specialmente per una società come l’Atalanta che consolida le sue tradizioni. Il destino ha voluto però che nello scontro diretto per il primo posto contro il Napoli, esattamente 22 anni fa, i nerazzurri arrivarono a San Siro da capolista contro il Milan: in uno dei match più ricordati di sempre da parte del popolo orobico.

Il 5 novembre 2000 l’Atalanta prima in classifica si presenta nel contesto perfetto: uno stadio pregiato come San Siro e ben 7mila bergamaschi al seguito, dove nell’entusiasmo si registra lo striscione “Pista pista arriva la capolista”. Già dal primo tempo si capisce la forza dell’Atalanta: gioco veloce con i gemelli Zenoni, qualità tra centrocampo e attacco, un giovane Pelizzoli riesce ad imporsi con personalità (parando il suo primo tiro in porta con una mano sola) e un 1-3 firmato Doni-Rossini che fa esaltare tutto il popolo atalantino. Nella ripresa il Milan riesce a pareggiare la partita con Bierhoff e Shevchenko, ma per la Dea il rammarico lascia spazio all’entusiasmo di una squadra capace di fare la grande con le grandi.

News

video