Acerbi analizza la sconfitta: «Loro più cattivi di noi»

Acerbi analizza la sconfitta: «Loro più cattivi di noi»
© foto www.imagephotoagency.it

Una sconfitta meritata, così Francesco Acerbi analizza Apollon-Lazio: ecco le parole del difensore biancoceleste nel post-gara

Si allunga il numero di gare consecutive disputate da Francesco Acerbi, ma questa sera il difensore non sorride: Apollon-Lazio è finita 2-0, battuta d’arresto per i biancocelesti. Ecco l’analisi del centrale a Lazio Style Channel: «Aldilà del record, ci sono poche parole da dire stasera: loro più cattivi, correvano tutti, hanno messo più voglia. Si poteva vincere o perdere, però la prestazione doveva esserci. Il campo non era dei migliori, ma non deve essere un alibi, hanno meritato la vittoria».

Continua il centrale difensivo, parlando della sfida contro il Chievo: «Quella di Verona sarà davvero una partita importante. Il Chievo è una squadra fisica, esperta, mister Di Carlo lo conosco e sa mettere bene in campo le sue squadre. Se non sei cattivo non vinci neanche a Verona».