Ajax-Manchester United, finale Europa League 0-2: pagelle e tabellino

pogba manchester united
© foto www.imagephotoagency.it

Ajax-Manchester United, finale Europa League 2016/2017: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Il Manchester United batte 2-0 l’Ajax e vince la sua prima Europa League della storia nella notte di Stoccolma. È stata troppa la differenza di esperienza e fisicità tra gli uomini di Mourinho e i ragazzi di Bosz. Gli inglesi hanno messo subito sotto gli avversari e al 17′ del primo tempo sono passati in vantaggio con Pogba bravo a sfruttare una disattenzione della difesa dell’Ajax e fortunato perchè il suo tiro è deviato in maniera decisiva da Sanchez. Il copione si ripete nel secondo tempo col lo United bravo a sfruttare l’unica vera occasione che arriva dopo 2′ minuti da rientro in campo. Sugli sviluppi di un corner Smalling devia il pallone e Mkhitaryan trova una grande acrobazia per battere Onana. L’Ajax non è stato in grado di reagire se non con tentativi individuali di Traore o Ziyeck. Dopo il triplice fischio di Skomina è iniziata la festa dei red devils con Ibrahimovic che è entrato in campo con tanto di stampelle.

Ajax-Manchester United 0-2: tabellino

MARCATORI: 17′ pt Pogba; 2′ st Mkhitaryan

AJAX (4-3-3) – Onana 6; Riedewald 5,5 (35′ st de Jong sv), Sanchez 6, De Ligt 6, Veltman 5,5; Ziyeck 6, Schone 5,5 (24′ Van De Beek 6), Klaassen 5,5; Younes 5,5, Dolberg 5 (17′ st Neres 6), Traoré 6. 
Allenatore: 
Bosz 5,5

MANCHESTER UNITED (4-3-3) – Romero 6; Valencia 7, Smalling 6,5, Blind 6,5, Darmian 7; Fellaini 7, Herrera 6,5, Pogba 7; Mata 6,5 (44′ st Rooney sv), Rashford 5,5 (39′ st Martial sv), Mkhitaryan 6,5 (28′ st Lingard 6)
Allenatore: Mourinho 8

ARBITRO: Skomina 7

NOTE: ammoniti Mkhitaryan (M), Fellaini (M), Veltman (A), Younes (A), Mata (M), Riedewald (A)

AJAX – IL MIGLIORE

ZIYECK 6 – L’esterno oggi è stato schierato nei tre di centrocampo com mezzala di qualità. A differenza dei suoi compagni è l’ultimo ad arrendersi e con i suoi colpi ha provato fare male al Manchester United

AJAX – IL PEGGIORE

DOLBERG 5 – L’attaccante olandese doveva essere uno dei protagonisti della serata ma in realtà non è mai entrato in partita e ha toccato pochissimi palloni. I suoi compagni non lo hanno aiutato ma lui si è fatto risucchiare dai due centrali del Manchester United e non ha mai inciso

MANCHESTER UNITED – IL MIGLIORE

POGBA 7 – Mister 120 milioni ha avuto il merito di sbloccare la partita seppure con l’aiuto di una deviazione. Ma il centrocampista francese questa sera ha giocato una gara di grande maturità sfruttando al meglio le sue qualità leggendo i momenti della partita

MANCHESTER UNITED – IL PEGGIORE 

RASHFORD 5,5 – Difficile trovare un peggiore tra gli inglesi questa sera. Ma Rashford non è riuscito a ritagliarsi spazio nella pur non impenetrabile difesa olandese. Spesso si è incaponito in dribbling forzati andando a sbattere contro i centrali dell’Ajax

 

AJAX-MANCHESTER UNITED: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Ajax-Manchester United: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Nella ripresa il copione non cambia e anzi il Manchester United trova subito il raddoppio con Mkhitaryan. Sugli sviluppi di un corner Smalling tocca di testa e il fantasista armeno segna in semi rovesciata. Per l’Ajax a quel punto diventa veramente difficile. La differenza d’esperienza e di fisicità si fa veramente sentire e lancieri non riescono ad essere pericolosi. L’unico che ci prova veramente è Ziyeck ma le sue conclusioni non centrano la porta. Gli inglesi gestiscono la partita e sfiorano il 3-0 con il subentrato Lingard che in campo aperto arriva a tu per tu con Onana ma si fa recuperare da Sanchez. Al triplice fischio di Skomina è potuta scattare la festa con Ibra che entra in campo con tanto di stampelle.

FINE SECONDO TEMPO: dopo 4′ minuti di recupero si chiude la finale. Vince il Manchester United 2-0

48′ – Neres scavalca con un pallonetto Romero ma non riesce a calciare a porta vuota

46′ – Ennesima percussione di Traorè ma Valencia chiude in fallo laterale

44′ – Cambio per il Manchester United: esce Mata ed entra Rooney

42′ – Lingard si invola in campo aperto ma Sanchez effettua un recupero prodigioso

39′ – Cambio nel Manchester United: esce Rashford ed entra Martial

38′ – Sanchez prova un tiro di alleggerimento che finisce lontano dalla porta

35′ – Cambio per l’Ajax: esce Riedewald ed entra de Jong.

34′ – Sugli sviluppi di un corner Van De Beek prova a calciare ma la difesa respinge

31′ – Brutto fallo di Mata che si becca il giallo. Dopo il fischio dell’arbitro vola qualche spintone e anche Riedewald viene ammonito

30′ – Bell’azione dello United sulla sinistra con Pogba e Rashford che duetto ma sin intromette Sanchez che libera

28′ – Cambio per il Manchester United: esce Mkhitaryan ed entra Lingard

26′ – Ziyeck non sfrutta un calcio di punizione dal limite, il suo tiro si stampa sulla barriera

24′ – Nell’Ajax esce Schone entra Van De Beek

21′ – Ziyeck prova a calciare a giro di sinistro ma non inquadra la porta

20′ – Pogba crossa per Fellaini ma Onana blocca il colpo di testa del belga

19′ – Younes ammonito per una vistosa trattenuta su Valencia

17′ – Primo cambio per l’Ajax: esce Dolberg entra Neres

15′ – Ziyeck tenta il filtrante ma la palla finisce tra le braccia di Romero

12′ – Numero di Mata nello stretto che costringe Veltman al fallo da ammonizione

10′ – Azione insistita dell’Ajax sulla destra ma i lancieri conquistano solo un calcio d’angolo

8′ – Bell’azione di Ziyeck che si accentra e serve Traorè ma il suo sinistro viene smorzato da una deviazione

5′ – Ammonito Fellaini per un fallo da dietro su Schone

2′ – GOL MANCHESTER UNITED! Sugli sviluppi di un corner Smalling stacca di testa e Mkhitaryan segna in acrobazia da due passi

1′ – Inizia il secondo tempo! Si riparte dal risultato di 0-1 tra Ajax e Manchester United

SINTESI PRIMO TEMPO – Partita molto bloccata nei primi 45′ minuti tra Ajax e Manchester United. Per il momento la partita a scacchi tra Bosz e Mourinho sta vincendo il portoghese che grazie ai muscoli e all’esperienza dei suoi giocatori ha sgonfiato il gioco spumeggiante dei lancieri. L’Ajax ha fatto più possesso palla ma non si è mai reso pericoloso dalle parti di Romero. A dirla tutta nemmeno gli inglesi hanno creato molto ma sono stati bravi ad approfittare di una leggerezza dei giovani dell’Ajax che al 17′ minuto hanno buttato via la palla sugli sviluppi di una rimessa laterale. La sfera è arriva a Pogba che ha calciato di sinistro, un tiro non irresistibile ma che ha trovato la deviazione decisiva di Sanchez che per ora inchioda il risultato sullo 0-1. I ragazzi di Bosz non sono riusciti a reagire, hanno provato a gestire il pallone ma la squadra è apparsa contratta.

FINE PRIMO TEMPO: dopo 1′ minuto di recupero si chiude il primo tempo

46′ – Younes spinge da sinistra ed arriva sul fondo ma Valencia fa buona guardia

44′ – Bell’uno-due tra Traore e Classen ma Darmian è molto bravo a tenere il contatto e accompagnandolo sul fondo

41′ – Sanchez si addormenta e per poco non si fa rubare una palla docile da Rashford nella propria area di rigore

39′ – Fase spezzettata della partita con le squadre molto aggressive a centrocampo

36′ – Grande percussione di Traoré che semina il panico sulla destra ma poi sbatte contro Smalling

33′ – Al culmine di un’azione manovrata dalla sinistra Riedewald mette in mezzo una palla tagliata ma nessuno dei suoi compagni arriva a colpire

30′ – Entrata in ritardo di Mkhitaryan che si becca il primo giallo della partita

28′ – Lo United manovra sulla destra ma il traversone di Valencia si perde in fallo laterale

26′ – Sale il ritmo della partita e l’Ajax prova a rendersi pericoloso ma il Manchester United difende con grande ordine

23′ – Grande occasione per lo United con Valencia che scende sulla destra e scaglia un tiro molto forte ma Onana riesce a respingere

21′ – Ancora un calcio d’angolo per gli olandesi ma il tiro di Traorè è respinto dalla difesa del Manchester United

19′ – Ajax che prova subito a reagire sugli sviluppi di un corner ma il colpo di testa di Sanchez finisce alto sopra la traversa

17′ – GOL MANCHESTER UNIDET! Gli inglesi recuperano una palla al limite dell’area dell’Ajax, Pogba calcia di sinistro trovando una deviazione di Sanchez che spiazza Onana

14′ – Olandesi ancora pericolosi dalla sinistra con Traoré che si smarca nel cuore dell’area ma il suo tiro viene parato in due tempi da Romero

12′ – L’Ajax risponde con un cross dalla sinistra di Ziyeck ma la difesa del Manchester respinge di testa

9′ – Sugli sviluppi di una rimessa laterale Pogba libera di tacco Mata che di sinistro mette un cross dove però Fellaini non riesce ad arrivare

8′ – Rashford scatta sul filo del fuorigioco ma nel contatto con Sanchez l’inglese commette fallo

5′ – Bella trama dell’Ajax sulla sinistra ma il filtrante di Ziyeck si perde tra le braccia di Romero

3′ – Percussione centrale di Rashford che si insinua ma sbatte contro la difesa dell’Ajax

1′ – Parte subito forte lo United: su una brutta uscita di Onana con Pogba che calcia dalla distanza e la palla finisce poco lontano dalla porta

Inizia Ajax-Manchester United!

Prima della partita si rispetta 1′ minuto di silenzio in memoria delle vittime dell’attentato di Manchester

Ajax-Manchester United: formazioni ufficiali

Scelte ufficiali per Bosz e Mourinho, entrambe le formazioni scenderanno in campo con uno speculare 4-3-3. Più propositivo quello dei lancieri che confermano le ipotesi della vigilia e propongono un centrocampo di qualità con mezzali Klassen e Ziyeck. In avanti confermato il tridente delle meraviglie Younes-Dolberg-Traorè. Mourinho opta per una formazione più muscolare dove in difesa Darmian e Valencia presidieranno le fasce, a centrocampo la fisicità di Fellaini e Pogba con il francese che avrà il compito di inventare. In attacco Mata ha vinto il ballottaggio con Lingard e insieme a Mkhitaryan farà da supporto alla velocità di Rashford.

AJAX (4-3-3) – Onana; Riedewald, Sanchez, De Ligt, Veltman; Ziyeck, Schone, Klaassen; Younes, Dolberg, Traoré. 
Allenatore: 
Bosz

MANCHESTER UNITED (4-3-3) – Romero; Valencia, Smalling, Blind, Darmian; Fellaini, Herrera, Pogba; Mata, Rashford, Mkhitaryan
Allenatore: Mourinho

Ajax-Manchester United: probabili formazioni e pre-partita

AJAX (4-3-3) – Onana; Riedewald, Sanchez, De Ligt, Tete; Ziyeck, de Jong, Klaassen; Younes, Dolberg, Bertrand. Allenatore: Bosz

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1) – De Gea; Darmian, Smalling, Blind, Valencia; Carrick, Pogba; Lingard, Rooney, Mata; Rashford. Allenatore: Josè Mourinho

Ajax-Manchester United: i precedenti del match

Sono solo quattro i precedenti europei tra Ajax e Manchester United, tutti relativi alla Coppa UEFA/Europa League e favorevoli alla squadra inglese. Il primo risale addirittura alla stagione ’76/’77. Nella gara d’andata una rete di Krol illude i lancieri ma nel ritorno all’Old Trafford i diavoli rossi si imposero con un secco 2-0 che valse il passaggio del turno. L’ultimo precedente è relativo ai sedicesimi della stagione 2011/12, nella gara d’andata lo United si impone per 2-0 ad Amsterdam e a nulla vale il 2-1 degli olandesi a Manchester.

Ajax-Manchester United: l’arbitro del match

L’arbitro del match è il 40enne sloveno Damir Skomina. In questa stagione ha diretto sei gare di Champions League, tra cui il quarto di finale tra Monaco e Borussia Dortmund. Nelle ultime cinque stagioni ha diretto sei semifinali tra Champions ed Europa League. Ha fischiato un’unica finale europea, la Supercoppa del 2012 tra Chelsea e Atletico Madrid. Ha arbitrato due volte l’Ajax: il 2010 nella sconfitta contro il Real Madrid e proprio contro il Manchester United, nell’ultimo precedente tra le due squadre. Con gli inglese invece ha tre precedenti e con lui i red devils hanno collezionato un pareggio una sconfitta e una vittoria.

Ajax-Manchester United Streaming: dove vederla in tv

Qui le indicazioni complete per seguire la partita: Ajax-Manchester United Streaming gratis e diretta tv: come vederla la finale di Europa League. La partita sarà trasmessa dalle ore 20.30 sulle frequenze satellitari di Sky Sport, per la precisione sui canali Sky Calcio 1, Sky Sport 1, Sky Sport Mix Sky Supercalcio (anche in HD). Non è tutto, perché la finale di Europa League Ajax-Manchester United andrà ovviamente in onda anche in streaming per piattaforme iOs, Android e Windows Mobile per pc, smartphone e tablet tramite la app Sky Go. Per i residenti nel Nord Italia, al confine con la svizzera, la partita sarà visibile anche tramite il canale elvetico RSI LA2. Ecco inoltre la lista dei siti aggiornati su cui è possibile vedere il calcio streaming: Diretta Streaming Calcio. Qui invece potete trovare tutte le informazioni sul sito di streaming calcio RojadirectaRojadirecta.