Addio Aldo Biscardi: le vallette indimenticate del “Processo” – FOTO

ridolfi fontana salvalaggio vallette processo di biscardi
© foto Instagram

La morte di Biscardi segna la fine di un’era televisiva. Tante le vallette lanciate in tv dal giornalista molisano tra alterne fortune: da una giovane Federica Fontana, passando per le deb Ridolfi e Salvalaggio…

Aldo Biscardi se ne è andato lasciandosi alle spalle un’eredità pesante e un po’ controversa (leggi anche: Morto Aldo Biscardi: da Calciopoli a Moggi, la storia del suo “Processo”). Di certo però, anche se non da un punto di vista prettamente giornalistico, le sue trasmissioni hanno fatto un pezzo di storia della tv e del costume nazionale. Di fianco ad Aldone, nelle varie edizioni del “Processo di Biscardi”, si sono alternate nel corso degli anni, per esempio, alcune tra le più belle vallette italiane e straniere… Alcune sono poi diventate, in qualche modo, più o meno conosciute, altre ancora invece son finite presto nel dimenticatoio. Ripercorriamo la storia di alcune di loro.

1. Le vallette del “Processo di Biscardi”: Michela Rocco di Torrepadula (1988/1989)

Una delle prime vallette di Biscardi, negli anni in cui la trasmissione si chiamava ancora “Il Processo del Lunedì” ed andava in onda sulle reti Rai. Proveniente da una famiglia di nobili friulani, Michela era stata eletta Miss Italia l’anno prima (1987) dopo la squalifica di Mirca Viola. Dopo qualche sporadica apparizione televisiva, nel 2002, diventerà la moglie del giornalista Enrico Mentana, da cui avrà due figli prima del divorzio nel 2013.

Saqqara

A post shared by Michela Rocco di Torrepadula (@miki1970dc) on

2. Le vallette del “Processo di Biscardi”: Alessandra Canale (1991/1992)

Una delle più famose “signorine buonasera” della tv di Stato. Dopo aver intrapreso la carriera di modella ed aver partecipato a Miss Italia, la Canale comincia a lavorare in Rai proprio al fianco di Biscardi. Successivamente diventerà una delle più conosciute annunciatrici dei programmi Rai fino al 2016. Ad oggi lavora ancora per la tv pubblica…

Alessandra ricordi #fashion #rai #annunciatricitv

A post shared by Alessandra Canale (@alescanale) on

3. Le vallette del “Processo di Biscardi”: Ambra Orfei (1993/1994)

Proveniente da una famosa famiglia di artisti circensi, Ambra è la figlia di Nando Orfei, cugino a sua volta della più nota Moira. Dopo aver partecipato alla trasmissione cult delle reti Fininvest “Drive In”, la Orfei affiancherà Biscardi nella primissima edizione del “Processo” lontano dalle reti Rai, sulla neonata TELE+. Oggi lavora nel mondo del circo…

4. Le vallette del “Processo di Biscardi”: Sara Ventura (1996/1997, 2010/2011 e 2011/2012)

Sorella della più nota Simona, Sara inizia a lavorare proprio come valletta di Biscardi. Successivamente sarà impegnata in tv ed in radio in varie trasmissione, spesso a tema calcistico. Tornerà poi come co-conduttrice del “Processo” in anni più recenti, su 7Gold…

5. Le vallette del “Processo di Biscardi”: Federica Fontana (2000/2001)

La sua carriera spicca il volo proprio di fianco al Biscardi nazionale. Dal 2001 al 2006, su Mediaset, sarà poi al fianco ad Alberto Brandi nella storica trasmissione “Guida al Campionato” e nel 2006/2007, sempre di fianco ad Alberto Brandi, sarà padrona di casa della trasmissione serale “Controcampo”. È protagonista hot di due calendari: nel 2003 affianco alla modella brasiliana Fernanda Lessa e nel 2004. Nota tifosa milanista, attualmente è conduttrice di pre e post-partita delle partite di Europa League per TV8…

6. Le vallette del “Processo di Biscardi”: Anna Rigon (2001/2002)

Padrona di casa della prima edizione andata in onda sulla neonata La7. La Rigon è stata Miss Universo Italia nel 2002. Dopo l’esperienza al fianco di Biscardi, è sparita dai radar…

7. Le vallette del “Processo di Biscardi”: Federica Ridolfi (2003/2004)

Compagna dell’ex centrocampista di Lazio e Juve Giuliano Giannichedda, la Ridolfi diventa celebre nei primi anni del 2000 per via della sua evidente prosperosità. Sarà protagonista al Bagaglino, “letteronza” per “Mai dire Gol” e Schedina per “Quelli che il calcio”. Ha posato pure lei per alcuni calendari, prima di ritirarsi praticamente dalla scena.

Who want to play #soccer with me ? 💋💋💋⚽ #italia

A post shared by Federica Ridolfi (@ridolfifederica) on

8. Le vallette del “Processo di Biscardi”: Jennipher Rodriguez (2004/2005)

Venezuelana, diventa famosa in Italia come modella prima di essere lanciata da Biscardi. Nel 2006 partecipa al reality show “La Fattoria” ma, soprattutto, sarà protagonista quell’anno di un calendario bollente a tema saffico con l’ex Velina russa Vera Atyushkina…

Adesso sono costretta a lasciar relax per un po di sana giustizia

A post shared by Jennipher (@bamby2380) on

9. Le vallette del “Processo di Biscardi”: Debora Salvalaggio (2005/2006)

Originaria di Latina, nel 2003 partecipa a Miss Italia. Dopo l’esperienza al “Processo” nel 2007 parteciperà al reality “L’Isola dei Famosi” e nel 2008 sarà protagonista di un calendario per il mensile Max, prima di lavorare in diverse trasmissioni Rai. È stata sentimentalmente legata all’ex calciatore Matteo Ferrari e alla meteora dell’Inter Pelè

10. Le vallette del “Processo di Biscardi”: Georgia Viero (2013/2014, 2014/2015 e 20015/2016)

Ultima valletta ufficiale di Aldo Biscardi prima che il “Processo” chiudesse i battenti e tornasse solo quest’anno con la conduzione dell’ex Velina Giorgia Palmas (leggi anche: Torna il “Processo di Biscardi”: conducono… le Veline! – FOTO). Argentina, per la precisione originaria di Buenos Aires, la Viero ha il primato di permanenza come valletta.

A post shared by Georgia Viero (@georgiaviero) on