Atalanta-Bologna 3-2: pagelle e tabellino

kurtic roma-atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Atalanta-Bologna, Serie A 2016/2017, 33ª giornata: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Allo Stadio Atleti Azzurri D’Italia va in scena una partita bellissima. A spuntarla è l’Atalanta, che vince 3-2 dopo un match pieno di colpi di scena. Onore al Bologna che, sotto di 2-0 già al 15′ del primo tempo, riesce a reagire, trovando prima il pareggio e provando anche a portare a casa la vittoria. Gli emiliani, però, devono “inchinarsi” al solito Caldara, al settimo goal in questo campionato.

ATALANTA-BOLOGNA: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Atalanta Bologna: tabellino

Marcatori: 3′ pt Conti (A), 14′ pt Freuler (A), 16′ pt Destro (B), 16′ st Di Francesco (B), 31′ st Caldara (A)

ATALANTA – Berisha 6; Toloi 6 (18′ st D’Alessandro 6), Caldara 7, Masiello 6,5; Conti 6,5, Kessie 5,5 (21′ pt Cristante 6), Freuler 7, Spinazzola 6,5; Kurtic 5; Gomez 7,5, Petagna 6,5 (26′ st Grassi 6). Allenatore: Gasperini

BOLOGNA – Da Costa 6; Mbaye 6(27′ st Krafth ng), Maietta 6, Gastaldello 5,5, Masina 6; Taider 6, Viviani 6,5 (37′ st Petkovic ng); Di Francesco 7, Dzemaili 6, Krejci 5 (33′ st Okwonkwo ng); Destro. Allenatore: Donadoni

Arbitro: Russo di Nola 6,5

Note: ammoniti Caldara(A), Dzemaili(B), Gastaldello(B), Mbaye(B), Masiello(A)

ATALANTA – IL MIGLIORE 

GOMEZ 7,5: Anche se non ha trovato la rete, il Papu entra in tutte le azioni da goal, risultando determinante per la vittoria dei bergamaschi. E’ di certo la stella di questa squadra, il leader carismatico che guida un gruppo di giovani vogliosi di arrivare.

ATALANTA – IL PEGGIORE 

KURTIC 5: Non un’ottima partita quella del centrocampista offensivo atalantino. Probabilmente non era la sua giornata, ma Kurtic spreca più volte l’occasione di incidere in questa gara.

BOLOGNA – IL MIGLIORE

DI FRANCESCO 7: Assist e goal per il figlio di Eusebio. L’attaccante rossoblù è l’uomo in più della squadra di Donadoni. E’ grazie a lui se il Bologna spera fino alla fine di tornare a casa con almeno un punto da Bergamo.

BOLOGNA – IL PEGGIORE 

Krejci 5 – Anche se è stato determinante per la rete del 2-2, recuperando palla su Conti, Krejci non riesce ad essere molto incisivo e più volte è fuori dal gioco del Bologna. Può, di certo, fare molto di più.

Atalanta-Bologna: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: Dopo un primo tempo scoppiettante, la ripresa non poteva essere da meno. Comincia meglio il Bologna che trova il pareggio al 16′ grazie a Di Francesco, di gran lunga il migliore in campo per gli emiliani. La partita a quel punto sembrerebbe essere in discesa per gli uomini di Donadoni, che mantengono per buona parte della seconda frazione il pallino del gioco. L’Atalanta, però, ha un uomo in più: si tratta di Caldara, una vera sentenza sui calci piazzati. Il difensore nerazzurro trova la rete del definitivo 3-2 anticipando Gastaldello al minuto 31 su azione da calcio d’angolo.

50′ E’ finita!! L’Atalanta conquista i 3 punti e si porta al quarto posto in classifica. Onore al Bologna, che ha giocato un’ottima gara!

49′ Ormai manca un minuto! Atalanta vicina alla vittoria

47′ Occasione sprecata da Kurtic! L’esterno era solo davanti a Da Costa, ma si fa anticipare!

45′ Concessi 5 minuti di recupero

45′ Che occasione per il Bologna!!! Di Francesco se ne va in velocità e serve in modo rocambolesco Destro, che si trova solo davanti a Berisha: l’attaccante ci prova, il pallone viene deviato dal portiere nerazzurro e poi salvato sulla linea da Spinazzola

43′ Ci prova Di Francesco!! Tiro dalla distanza, respinge Berisha! Il numero 14 rossoblù è l’ultimo a mollare

41′ Il Bologna sembra non avere la forza necessaria per andare a trovare il pareggio

37′ Terzo ed ultimo cambio per il Bologna: esce Viviani, dentro Petkovic

35′ Ora la partita è bellissima: occasioni da una parte e dall’altra

33′ Secondo cambio per il Bologna: entra Okwonkwo, fuori Krejci

31′ Ancora lui!! Sempre lui!!! CALDARA! Il difensore segna il goal del 3-2 su azione da calcio d’angolo, anticipando Gastaldello. Atalanta nuovamente in vantaggio! Settimo goal in campionato per il nerazzurro

30′ Ci prova l’Atalanta! Ancora un gran passaggio di Gomez, che libera Freuler in aria di rigore: il centrocampista prova a servire Cristante al centro, ma la difesa del Bologna spazza in calcio d’angolo

27′ Cambio Bologna: fuori M’baye, dentro Krafth

26′ Altro cambio per l’Atalanta: fuori Petagna, dentro Grassi

22′ Il Bologna mantiene il possesso palla, sembra averne di più la squadra di Donadoni

18′ Cambio Atalanta: fuori Toloi, dentro D’Alessandro

16′ GOAL BOLOGNA!!! Era nell’aria!! Di Francesco mette in rete di sinistro, dopo un ottimo scambio di passaggi tra Dzemaili e Viviani al limite dell’area.

15′ Meglio il Bologna in questa frazione di gioco

10′ Cross del centrocampista del Bologna, ma Berisha blocca senza problemi

9′ Calcio di Punizione per il Bologna. C’è Viviani sul punta di battuta

4′ Subito occasione per l’Atalanta: ancora una volta è Gomez ad entrare in area e servire Petagna, che viene però anticipato al momento del tiro

1′ Si ricomincia!

SINTESI PRIMO TEMPO: bella partita quella giocata allo Stadio Atleti Azzurri D’Italia tra Atalanta e Bologna. I bergamaschi hanno cominciato subito alla grande, offrendo 15 minuti di grande gioco. La prima rete arriva già al terzo con Conti – posizione di fuorigioco per lui – che sfrutta un bellissimo assist del Papu Gomez. Il raddoppio degli uomini di Gasperini arriva al 14′, grazie a Freuler, bravo a farsi trovare pronto sull’assist di Petagna. Il Bologna, però, ha reagito immediatamente, trovando la rete del 2-1 solo due minuti dopo, con Destro che sfrutta al meglio il tiro-assist di Di Francesco. Successivamente i ritmi della gara sono un po’ calati, anche se l’Atalanta è andata vicina al 3-1 in un paio di occasioni.

Termina il primo tempo

45′ Concessi 2 minuti di recupero

41′ Che occasione per Caldara!! Il difensore colpisce di testa dopo il calcio piazzato di Gomez ma il pallone finisce di pochissimo a lato

40′ Spinge l’Atalanta, ma il Bologna fa buona guardia

35′ Dopo un ottimo inizio, il ritmo è un po’ calato

29′ Ci prova il Bologna, soprattutto grazie a Di Francesco, molto attivo sulla fascia destra

24′ Occasione Atalanta: bella azione di Spinazzola sulla destra, il centrocampista mette al centro per Kurtic, che tira male

21′ Si fa male Kessié, costretto ad uscire. Al suo posto entra Cristante

16′ DESTROOO! Il Bologna reagisce!!! Di Francesco ha calciato dal limite dell’area di rigore, bravo poi il numero 10 a deviare in rete! Siamo 2-1, che partita!

14′ CHE ATALANTA!!! 2-0!! Il Papu Gomez è scatenato: l’argentino semina il panico nella retroguardia del Bologna, servendo poi Petagna che a sua volta mette al centro per Freuler che fa 2-0!

11′ Meglio l’Atalanta in questi primi minuti che conduce 1-0, anche se il goal era da annullare per fuorigioco di Conti.

10′ Gioca bene l’Atalanta che sfiora il 2-0 con Spinazzola che non riesce a deviare in rete il cross basso di Toloi.

6′ Il Bologna prova a reagire, ma l’Atalanta difende bene

3′ GOAL ATALANTA!! Che azione della squadra bergamasca: bravissimo Gomez a servire con un passaggio filtrante Conti che fa 1-0! Per l’esterno nerazzurro sono 6 in campionato

1′ E’ cominciata!

Si osserva un minuto di silenzio per la scomparsa di Michele Scarponi

Le squadre stanno entrando in campo

Si avvicina il fischio d’inizio allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia dove andrà in scena l’anticipo della 33ª giornata di Serie A Tim tra Atalanta e Bologna. Tra pochi minuti il via alla diretta live del match. Gian Piero Gasperini potrà contare su Kurtic, che agirà alle spalle di Gomez e Petagna. Donadoni, invece, schiera un po’ a sorpresa Federico Viviani dal primo minuto e rilancia Mattia Destro: con lui a guidare l’attacco ci saranno Di Francesco e Krejci.

Atalanta-Bologna: formazioni ufficiali

ATALANTA – Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Kessie, Freuler, Spinazzola; Kurtic; Gomez, Petagna.

BOLOGNA – Da Costa; Mbaye, Maietta, Gastaldello, Masina; Taider, Viviani; Di Francesco, Dzemaili, Krejci; Destro.

Atalanta-Bologna: probabili formazioni e prepartita

ATALANTA (3-4-2-1) – Berisha; Masiello, Caldara, Toloi; Conti, Kessié, Freuler, Spinazzola; Kurtic, Gomez; Petagna. In panchina: Gollini, Hateboer, Raimondi, Konko, Grassi, Zukanovic, Cristante, Mounier, Migliaccio, Cabezas, D’Alessandro, Paloschi. Allenatore: Gasperini
BOLOGNA (4-3-3) – Mirante; Torosidis, Gastaldello, Maietta, Masina; Dzemaili, Viviani, Donsah; Di Francesco, Destro, Krejci. In panchina: Da Costa, Sarr, Mbaye; Oikonomou, Krafth, Taider, Verdi, Petkovic, Sadiq. Allenatore: Donadoni

Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, ha parlato in conferenza stampa presentando così il confronto di domani: «La sfida di domani presenta tante difficoltà ma noi non dovremo commettere errori, non dovremo sbagliare. Quella di domani è la partita più importante di tutte perché in caso di vittoria ci potrebbe permettere di affrontare le successive con un piccolo vantaggio ma bisogna fare punti e servirà fare un’ottima gara. Mancano sei giornate alla fine del campionato e vorrei che rimanessimo quelli che siamo stati fino a questo momento. E’ normale avvertire un po’ di pressione in più ma queste sono e devono essere delle pressioni piacevoli:i mettono molta adrenalina e noi dobbiamo trasformarle in energia positiva. Arrivando verso la fine, c’è voglia di vedere il traguardo, noi ci crediamo. Dobbiamo pensare al Bologna, andando avanti partita dopo partita».

Roberto Donadoni, allenatore dei rossoblù, ha presentato così il match in conferenza stampa: «L’Atalanta è una squadra che ha la sua identità e che ha giocatori, come Spinazzola e Conti che spingono molto e che si propongono molto. Magari in fase difensiva possono avere delle lacune ma sono compensate bene con queste proposte offensive. A sinistra si scambiano molto con Spinazzola, Gomez e Kessiè, hanno affiatamento ma soprattutto hanno convinzione di ciò che hanno fatto. Noi sappiamo che il loro percorso è stato importante ma dobbiamo ancora raggiungere questa consapevolezza. Affronteremo una squadra composta da giovani ad eccezione di Gomez, il giocatore più rappresentativo che ha una gamba eccezionale. Dovremo scendere in campo con determinazione e con voglia di fare bene, altrimenti l’Atalanta rischia di ritrovarsi. Ci sono delle differenze tra noi e loro. Questo non vuol dire essere scarsi, vuol dire saper riconoscere il loro valore, i loro meriti. Noi dobbiamo cercare di crescere. Uno le cose le trasmette, poi dipende anche da chi le riceve. Io ho questo compito e cerco di farlo nel migliore dei modi e dopo a parlare saranno, come sempre, i risultati».

Atalanta-Bologna: i precedenti del match

Atalanta e Bologna si sono scontrate 91 volte in Serie A. Il bilancio è leggermente a favore degli emiliani con 36 vittorie contro le 29 dei bergamaschi, 26 invece i pareggi. In casa nerazzurra, però, gli orobici hanno conquistato ben 23 vittorie su 45 gare, con i rossoblù che sono riusciti solo 7 volte a conquistare i tre punti in trasferta. L’ultima vittoria del Bologna allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia risale al 28 gennaio 2009: terminò 1-0 e a decidere la gara ci pensò un goal di Sergio Volpi su punizione. In questa stagione, invece, nel match giocato al dall’Ara è stata l’Atalanta ad avere la meglio, imponendosi 2-0 con le reti di Masiello e Petagna.

Atalanta-Bologna: l’arbitro del match

Sarà l’arbitro Carmine Russo della sezione di Nola a dirigere l’anticipo della 33ª giornata di Serie A Tim tra Atalanta e Bologna. Ad aiutare il direttore di gara ci saranno gli assistenti Pegorin e Grava, il quarto uomo Di Iorio e gli addizionali Doveri e Di Paolo. In questo campionato, Russo ha diretto 15 gare, estraendo 57 cartellini gialli, ma nessun rosso. Due, invece, i rigori concessi. Il fischietto di Nola ha diretto già due gare del Bologna, entrambe al Dall’Ara: la prima, giocata il 20 novembre, ha visto gli uomini di Donadoni battere 3-1 il Palermo; nella seconda, giocata il 5 marzo, i rossoblù sono usciti sconfitti 2-0 contro la Lazio.  Per quanto riguarda l‘Atalanta, invece, l’ultima partita diretta dall’arbitro campano risale al 6 dicembre 2015, quando i bergamaschi s’imposero 3-0 sul Palermo.

Atalanta-Bologna Streaming: dove vederla in tv

La partita sarà trasmessa dalle ore 18 come di sulle frequenze satellitari di Sky Sport, per la precisione sui canali Sky Calcio 1 e Sky Supercalcio (anche in HD). Non è tutto, perché Atalanta-Bologna andrà ovviamente in onda anche in streaming per piattaforme iOs, Android e Windows Mobile per pc, smartphone e tablet tramite le app Serie A TIM TV e Sky Go. Esistono alcune liste di siti aggiornate per poter eventualmente seguire il calcio streaming gratis, ma ricordiamo che ad oggi, dopo la chiusura del sito pirata Rojadirecta, non esiste possibilità legale di seguire una partita in streaming live al di fuori di quelle già indicate poco sopra. La gara potrà essere comunque seguita anche da chi non è dotato di tv o connessione ad internet anche tramite le frequenze radiofoniche di Radio Rai.