Bereszynski – Sampdoria: le prime parole in blucerchiato

sampdoria tifo
© foto www.imagephotoagency.it

Bereszynski – Sampdoria: affare fatto, l’esterno polacco, prelevato dal Legia Varsavia per un paio di milioni di euro, atteso a Genova per le visite mediche. Bloccato per il momento il passaggio di Pedro Pereira al Benfica

Questa mattina è stato ufficializzato l’arrivo di Bartosz Bereszynski alla Sampdoria. Il terzino polacco classe 1992 ha firmato questa mattina con i blucerchiati e ai microfoni di SampTv ha rilasciato le prime dichiarazioni da calciatore della formazione doriana: «Ho scelto la Sampdoria perché ritengo che rappresenti la soluzione migliore per me. Quest’anno ho giocato la Champions League, è stato un momento importante, ma sono arrivato in un grande club e voglio attestarmi qui ad alti livelli».

Bereszynski – Sampdoria: ora è ufficiale – 4 gennaio

Bartosz Bereszynski è ufficialmente un nuovo giocatore della Sampdoria. Il terzino destro classe 1992, arrivato in Italia nella giornata di ieri, ha firmato un nuovo contratto con la Sampdoria dopo il superamento delle visite mediche con il club ligure. La Sampdoria ha depositato il contratto in Lega e Bartosz Bereszynski può essere considerato a tutti gli effetti un nuovo giocatore della Samp. A dare l’annuncio è il sito della Lega calcio.

Bereszynski – Sampdoria: iniziate le visite mediche – 3 gennaio

La Sampdoria si prepara a piazzare il primo colpo del suo mercato invernale. Dopo l’accordo raggiunto domenica tra il Legia Varsavia e il club del Presidente Ferrero, per circa due i milioni di euro, Bartosz Bereszynski è arrivato in Italia per sostenere le visite mediche con la Sampdoria. Il giocatore è arrivato poco fa al Laboratorio Albaro di Genova per gli esami di rito e in seguito firmerà il suo nuovo contratto con la Sampdoria.

Bereszynski – Sampdoria: è fatta – 2 gennaio

Tutto fatto: Bartosz Bereszynski domani sarà a Genova per le visite mediche e diventerà ufficialmente il nuovo esterno della Sampdoria. Il polacco, proveniente dal Legia Varsavia, è di fatto il primo colpo firmato dal neo-direttore tecnico blucerchiato Daniele Pradé, arrivato pochi mesi fa alla Samp. Bereszynski è stato pagato 2 milioni di euro (una bella plus-valenza per il Legia, che quattro anni fa lo aveva preso per 100mila euro dal Lech Poznan). Per lui pronto un quinquennale e, già in settimana, l’allenamento con la nuova maglia e con il compagno di nazionale, ritrovato, Karol Linetty, arrivato in estate in blucerchiato. I tifosi del Legia non avrebbero preso tra l’altro molto bene l’addio dell’esterno: da registrare ieri un lancio di uova contro la sua casa al momento della notizia del passaggio alla Sampdoria, tutto il mondo è paese. Come già anticipato, bloccato per il momento il passaggio di Pedro Pereira al Benfica, almeno fino a fine mese, causa infortunio di Jacopo Sala a destra.

Bereszynski – Sampdoria: piovono conferme – 31 dicembre

Bartosz Bereszynski, terzino di proprietà del Legia Varsavia, si avvicina a grandi passi alla Sampdoria. Il laterale polacco, in duello con il pescarese Zampano, sembra essere molto vicino alla Samp: secondo i colleghi di “weszlo.com” la Sampdoria e il Legia avrebbero raggiunto l’intesa per il passaggio del terzino sulla base di 2 milioni di euro. Appena il ragazzo sarà tornato dalle vacanze a Dubai, potrà svolgersi le visite mediche e verranno poi apposte le firme sui contratti.

Bereszynski per la Sampdoria: più vicino – 30 dicembre

La corsia destra in difesa per la Sampdoria sta diventando sempre meno affollata e a ripopolarla ecco Bereszynski. Tra Legia e Sampdoria si sono fatti ulteriori passi avanti e adesso le due parti sono davvero vicine. Il laterale polacco potrebbe approdare a Genova nelle prossime ore per poter essere fin da subito a disposizione di Marco Giampaolo ma per il momento non ci sono notizie ufficiali a riguardo. La trattativa è a buon punto e c’è ottimismo.

Bereszynski – Sampdoria: gli aggiornamenti – 29 dicembre

Con Pedro Pereira di ritorno in Portogallo e Jacopo Sala non al meglio fisicamente, ecco che i blucerchiati guardano al mercato polacco per rafforzare il binario destro della difesa. Stando a quanto riferito da Sky Sport, nelle ultime ore sarebbero stati fatti importanti passi avanti per portare Bereszynski a Marassi.

Bereszynski – Sampdoria: l’affare

Ancora a caccia di un esterno, meglio ancora se due, in vista della sessione di calciomercato di gennaio, la Sampdoria prova a sondare anche piste estere alla ricerca di qualche elemento interessante già considerato dagli osservatori negli ultimi mesi. L’ultimo nome sarebbe quello di Bartosz Bereszynski, terzino destro classe 1992 attualmente in forza al Legia Varsavia. L’interesse per un esterno destro da parte della Sampdoria non è ovviamente casuale in questi ultimi giorni e ve lo avevamo già raccontato: i blucerchiati di fatto si preparano a cedere Pedro Pereira, vicino al ritorno al Benfica (con tanto di plus-valenza più il cartellino di Filip Djuricic, attualmente in prestito a Genova), una scelta presa ormai già da diverso tempo (il portoghese già in estate era ad un passo dal ritorno in patria). In estate la Samp era già intervenuta sul mercato polacco con risultati molto più che felici: una delle principali sorprese della prima parte di campionato, Karol Linetty, a luglio era stato prelevato dal Lech Poznan per più di 3 milioni di euro ed ora vale già più del doppio. Proprio Linetty potrebbe essere una delle chiavi per arrivare a Bereszynski e permettere al terzino di integrarsi al meglio in rosa tra l’altro.

Bereszynski – Sampdoria: le ultime di mercato

Venendo proprio al giocatore del Legia Varsavia, già nel giro della nazionale polacca: il suo arrivo sarebbe uno dei principali del mercato di gennaio (lo stesso Marco Giampaolo aveva chiesto un terzino) per un costo tutto sommato non eccessivo (nell’ordine di un paio di milioni di euro magari o in prestito con diritto di riscatto). Bereszynski ha un contratto con il Legia Varsavia fino al 2018, dunque la scadenza non è lontana (fine prossima stagione). Con lui la difesa sarebbe quasi a posto: si lavora ancora per il rinnovo di Matias Silvestre (e ci sarebbero progressi, il 4 gennaio l’appuntamento risolutivo), mentre a sinistra dovrebbe tornare dopo l’infortunio Daniel Pavlovic (ma è possibile l’innesto di un’altra pedina). Verso l’addio Dodò Pires (in prestito biennale con riscatto obbligatorio dall’Inter), per adesso si allontana la pista che porta a Francesco Zampano del Pescara, che potrebbe pagare proprio l’arrivo di Bereszynski a gennaio.