Borini accoglie Gazidis: «Grande dirigente, Gattuso è unico»

Borini accoglie Gazidis: «Grande dirigente, Gattuso è unico»
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Fabio Borini nell’intervista odierna con Milan Tv in cui parla del primo approccio con il neo-a.d. Gazidis

Quest’oggi in casa Milan è stato il turno di Fabio Borini di presentarsi ai microfoni di Milan Tv per la consueta intervista nella settimana che conduce alla partita del weekend. Argomento del giorno l’arrivo del nuovo amministratore delegato Ivan Gazidis, per cui Borini ha speso parole di elogio nell’intervista odierna: «E’ un dirigente che ha l’esperienza di essere stato per tanto tempo all’Arsenal, uno dei top club anche a livello di mediaticità ed è sempre riuscito a lavorare bene. Nel suo primo giorno di lavoro è venuto ad incontrare i giocatori e ha salutato ognuno di noi. Mi è sembrato disponibile e sorridente nell’approcciare i calciatori».

Non solo Gazidis, però, visto che Borini ha parlato anche del rapporto con l’attuale tecnico rossonero, Gennaro Gattuso. Queste le sue dichiarazioni nell’intervista odierna: «Il mister ha portato unicità nell’interpretare l’allenamento, ma anche nell’attaccamento alla società e nell’approcciare tutto il gruppo. Suso? Lui ha sempre avuto la sua caratteristica, ieri come oggi, di essere un calciatore molto tecnico e molto fantasioso nelle zone finali del campo. E’ sempre stato il leader che è adesso».