Brescia, Donnarumma: «In campo solo quando sarà possibile»

Donnarumma Brescia
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante del Brescia Donnarumma ha parlato della situazione in Serie A legata all’emergenza Coronavirus

L’attaccante del Brescia Alfredo Donnarumma ha espresso le proprie considerazioni sull’emergenza Coronavirus e l’eventuale ripresa del campionato di Serie A: «È veramente un qualcosa di allucinante, un dolore fortissimo per chi si sente legato alla piazza come me. Inizialmente avevamo tutti pensato si potesse trattare di una patologia paragonabile all’influenza, non avremmo mai potuto immaginare di piangere così tante vittime».

«Fa male e il mondo del calcio passa in secondo piano. Chiaramente tutti speriamo di tornare in campo non appena sarà possibile: significherebbe regalare un minimo di spensieratezza alla gente».