Brozovic, Icardi e Vrsaljko: Inter, tre situazioni da chiarire

Brozovic, Icardi e Vrsaljko: Inter, tre situazioni da chiarire
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter potrebbe piazzare dei colpi importanti in entrata. Attenzione però alle uscite: da valutare Brozovic, Icardi e Vrsaljko

Non solo grandi colpi in entrata per l’Inter. Beppe Marotta ha abituato i tifosi della Juventus a grandi acquisti ma anche a grandi cessioni. Avanti dunque ma sempre con un occhio al bilancio. Secondo Tuttosport il club nerazzurro punta su Sergej Milinkovic-Savic e Federico Chiesa in vista della prossima stagione ma le entrate saranno bilanciate dalle partenze. Al momento appaiono scontate le partenze di CandrevaBorja Valero e Miranda. L’addio più doloroso dei tre è quello del brasiliano ma l’Inter pensa ad Andersen della Sampdoria, il ‘nuovo Skriniar’, ringiovanendo ulteriormente il pacchetto arretrato. Da valutare le situazioni legate a Brozovic, Icardi e Vrsaljko.

Il riscatto del terzino destro croato può costare 17,5 milioni ma i continui problemi fisici hanno fermato la crescita dell’ex giocatore di Sassuolo e Genoa. Da chiarire la posizione di Marcelo Brozovic: Epic è fondamentale per il gioco di Spalletti, è diventato ormai un perno della formazione interista ma ha una clausola rescissoria da 60 milioni di euro che potrebbe attrarre numerosi club, specie all’estero. Stesso discorso per Mauro Icardi: senza rinnovo, Maurito può lasciare l’Inter per 110 milioni di euro. La volontà del giocatore è chiara ma senza un adeguamento le carte in tavola potrebbero cambiare.