Brych arbitra Juventus-Real Madrid: i precedenti con le squadre

© foto www.imagephotoagency.it

Brych arbitra Juventus-Real Madrid: i precedenti con le squadre finaliste della Champions League 2017 in programma a Cardiff il 3 giugno

Juventus-Real Madrid, sarà l’arbitro tedesco Felix Brych il fischietto della finale di UEFA Champions League in programma tra la formazione italiana e quella spagnola al National Stadium of Wales di Cardiff sabato 3 giugno 2017. L’arbitro Brych verrà coadiuvato dagli assistenti connazionali Mark Borsch e Stefan Lupp, mentre il quarto uomo sarà il serbo Milorad Magic. Assistenti addizionali Bastian Dankert e Marco Fritz, entrambi tedeschi, mentre Rafael Foltyn è designato come assistente arbitro di riserva. Per Brych, arbitro internazionale dal 2007, sarà la sesta partita di Champions League diretta in questa stagione e il 41enne ha anche arbitrato la finale di Europa League allo Juventus Stadium nel 2014 tra Siviglia e Benfica.

Brych arbitra Juventus-Real Madrid: i precedenti con le squadre

Sono diversi i precedenti delle due squadre con l’arbitro di nazionalità tedesca. A partire dal match d’andata degli ottavi di finale, Porto-Juventus, 0-2 a favore dei piemontesi favoriti anche dall’espulsione per doppia ammonizione di Alex Telles. Non è, però, il solo precedente con la Juventus visto che Brych fu protagonista anche di un’altra vittoria di prestigio nella fase a gironi del 2015, l’1-0 della Juventus sul Manchester City targato Mandzukic. La stagione precedente, tuttavia, fu l’arbitro di Atletico – Juventus, finito 1-0 al Calderon. Con il Real, invece: nel 2015 l’1-0 nei quarti di finale all’Atletico Madrid e l’1-1 agli ottavi con il Manchester United del 2013, ma si registrano anche le vittorie in trasferta contro l’Apoel (0-3 nel 2012) e Copenaghen (0-2 nel 2013). O il 4-0 al Tottenham nei quarti di finale del 2011. Infine, un ultimo precedente: Brych arbitrò Milan-Real Madrid nel 2009, fase a gironi ai tempi di Leonardo, 1-1 finale targato Benzema e Ronaldinho.