Cagliari-Roma 2-2, pagelle e tabellino

Cagliari-Roma 2-2, pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Cagliari-Roma, 15ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Clamoroso alla Sardegna Arena. La Roma si butta via negli ultimi minuti finali e spreca un vantaggio di due reti e una superiorità numerica doppia. Davvero incredibile quanto accaduto in casa del Cagliari. La Roma passa in vantaggio nel primo tempo con Cristante e raddoppia poco prima della fine del primo tempo con Kolarov. Il secondo tempo si infiamma nel finale con la rete siglata da Ionita al minuto 85. Nei minuti di recupero succede di tutto, prima Mazzoleni espelle il tecnico Maran e i difensori Srna e Ceppitelli, poi accade l’imponderabile. Al 95’ uno spiovente alto, complice il vento, manda in fuga Sau contro la difesa della Roma, ‘Pattolino’ alza la testa e batte Olsen per un clamoroso 2-2. I giocatori della Roma, Florenzi in primis, escono in lacrime.

 CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA 


Cagliari-Roma 2-2: pagelle e tabellino

MARCATORI: 14′ pt Cristante (R), 40′ pt Kolarov (R), 40′ st Ionita, 49′ st Sau

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno 6.5; Srna 5.5, Ceppitelli 5.5, Klavan 5.5, Padoin 5.5 (dal 20′ s.t. Pajac 6.5); Faragò 6, Bradaric 6 (dal 35′ s.t. Cigarini s.v.), Ionita 7 ; Joao Pedro 7; Cerri 5.5, Farias 5.5 (dal 30′ st Sau 6.5).

ROMA (4-2-3-1): Olsen 6; Florenzi 6, Fazio 6, Manolas 6, Kolarov 7; Cristante 7, Nzonzi 5.5; Under 6, Zaniolo 6.5 (dal 43′ st Juan Jesus sv), Kluivert 6 (dal 30′ s.t. Lu. Pellegrini 6); Schick 5.5 (dal 40′ st Pastore sv).

ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo

NOTE: ammoniti Cristante (R) e Faragò (C). Espulsi Ceppitelli e Srna(C)
Espulso il tecnico Maran al 90′ per proteste

CAGLIARI – IL MIGLIORE

Joao Pedro 7 – Ha il merito di cantare e portare la croce anche nel deserto del secondo tempo. L’ultimo a mollare e infatti dalla sua zuccata nasce la rete di Ionita per l’1-2 che riaprirà clamorosamente la partita nei minuti finali di recupero.

CAGLIARI – IL PEGGIORE

Cerri 5.5 – Chiariamoci, non è il peggiore in assoluto visto che andrebbe anche ponderata la doppia espulsione a Srna e Ceppitelli. Passi anche il suo innesto a pochi minuti dalla partita per il forfait di Pavoletti. Benissimo nella fase di sponda, malissimo in chiave realizzativa.

ROMA – IL MIGLIORE

Kolarov 7 – Senza dubbio il leader di questa squadra per talento, personalità e rendimento in campo. E il suo voto scende alla luce del punteggio finale, visto che non stiamo qui a parlare di un ritorno alla vittoria dei giallorossi. Clamoroso quanto accaduto nel finale con la rimonta in nove contro undici.

ROMA – IL PEGGIORE

Schick 5.5 – Passo indietro dal punto di vista della prestazione per l’attaccante ceco, oggi mai totalmente in partita mentre i suoi compagni di reparto si muovevano con frizzantezza prima del suicidio finale.


Cagliari-Roma 2-2: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Le montagne russe della Sardegna Arena si accendono nel finale di gara. A riaprire il match, dopo una fase di stanca della partita con la Roma che non gestisce al meglio il possesso palle, è un colpo di testa di Ionita che insacca al minuto 85 su calcio d’angolo. Nei minuti di recupero Mazzoleni espelle sia Ceppitelli che Srna. Il Cagliari chiude in nove uomini contro undici ma trova clamorosamente il pareggio nell’ultima azione utile addirittura bucando in ripartenza una difesa giallorossa con la testa totalmente tra le nuvole. Sarà stato il colpo finale della stagione deficitaria della Roma?

Fine partita! 2-2 tra Cagliari e Roma

94′ GOL CAGLIARI!!!! Clamoroso alla Sardegna Arena, il Cagliari pareggia 2-2 in nove uomini dopo esser stata sotto per due reti! Rete di Marco Sau!

93′ Mazzoleni espelle anche Srna, il Cagliari chiude in nove uomini! Entrambi salteranno la sfida col Napoli

93′ ESPULSO Ceppitelli per proteste, Mazzoleni lo manda negli spogliatoi

92′ brivido per la Roma, Olsen salva con un’uscita tempestiva su Faragò.

90′ proteste eccessive per Maran, Mazzoleni caccia via l’allenatore del Cagliari

90′ Injury time, cinque minuti di recupero!

88′ ultimo cambio Roma: fuori Zaniolo, dentro Juan Jesus

85′ il Cagliari la riapre nei dieci minuti finali con il colpo di testa di Ionita che sfrutta l’assist di Joao Pedro, sempre da calcio d’angolo

85′ GOL CAGLIARI – I sardi riaprono la partita con il gol di Ionita su assist di Joao Pedro.

85′ cambio nella Roma: dentro Pastore per Schick

79′ altra occasione per il Cagliari che sorprende la linea difensiva giallorossa, ma Sau e Bradaric non riescono a stoppare il pallone orientandolo verso la porta

77′ angolo per il Cagliari dopo l’ottima incursione di Pajac sulla corsia sinistra

75′ doppio cambio. Nella Roma entra Pellegrini per Kluivert, in casa Cagliari Maran lancia Sau al posto di Farias

73′ si preparano le prime sostituzioni per Di Francesco: è pronto all’ingresso in campo Luca Pellegrini

70′ Mazzoleni consulta il Var a bordo campo, ma dopo aver rivisto le immagini decide di non assegnare calcio di rigore al Cagliari

68′ il Cagliari reclama un calcio di rigore per il tocco di mano di Kolarov, si attende la decisione del Var

65′ sostituzione Cagliari: dentro Pajac per Padoin

63′ prima ammonizione anche per il Cagliari: giallo per Faragò

61′ ancora Cragno che nega la gioia del primo gol a Zaniolo, il portiere devia in angolo

60′ iniziativa personale di Farias ma il tiro si stampa sul corpo di Olsen

56′ fase di stanca della partita con le due formazioni che non accelerano più di tanto. Il Cagliari ha bisogno di un sussulto per riaprirla, la Roma cerca il colpo del ko

51′ occasione Roma con Zaniolo, ma Cragno è impressionante nella parata: si resta sullo 0-2

47′ primo cartellino giallo per Cristante, autore dello 0-1

46′ Inizia il secondo tempo di Cagliari-Roma!

SINTESI PRIMO TEMPO – Una Roma diesel che cresce alla distanza e fa male nel miglior momento degli avversari. La trasferta in Sardegna inizia nel migliore dei modi per la formazione di Di Francesco contro un avversario rimaneggiato dalle tante assenze, tra cui quella di Barella e di Pavoletti poco prima del match. E’ Cristante a sbloccare il match dopo quattordici minuti, grazie ad un assist di Kluivert, che buca le mani di Olsen. Da quel momento inizia la reazione sarda, che non crea nitide palle gol ma campeggia stabilmente nella metà campo giallorossa. Al 40′ minuto però è Kolarov su calcio di punizione a trovare il raddoppio, complice una deviazione di Cerri. E si va al riposo sullo 0-2 grazie ad Olsen che chiude lo specchio della porta ad un Farias voglioso di accorciare le distanze.

45′ grande azione di Farias che si presenta davanti a Olsen, ma il portiere della Roma gli chiude lo specchio della porta e tiene la porta inviolata

40′ Calcio di punizione centrale per Kolarov che prova a scavalcare la barriera, ma il tocco di testa di Cerri manda in contro tempo Cragno: è 0-2

40′ GOL ROMA! Ha segnato Kolarov su calcio di punizione, decisiva la deviazione di Cerri

36′ calcio di punizione di Srna, Ceppitelli si fa sorprendere e non trova il riflesso per calciare in porta

33′ azione insistita del Cagliari che produce il tiro di Faragò, ma la deviazione è decisiva: calcio d’angolo per i sardi

29′ Kolarov da fuori area, ma Schick non è lesto a indirizzare il tap-in decisivo in porta: occasione fallita per lo 0-2

25′ Zaniolo tenta la conclusione da posizione difficile con il difensore alle spalle, Cragno para senza problemi

22′ Ionita ci prova con una giocata complicata in area, la sua rovesciata termina in curva

20′ ancora Cristante! Che botta di destro per il centrocampista, palla di poco fuori a lato della porta di Cragno

15′ ancora un’occasione da gol per la Roma, ma stavolta Cengiz Under non sfrutta a dovere l’assist di Kluivert

14′ Raccontiamo il gol della Roma, sviluppatosi con una azione sulla destra di Florenzi. Cross basso in mezzo all’area, Kluivert fa la sponda dietro per Cristante che batte Cragno da fuori area.

14′ GOL ROMA – Vantaggio per la formazione giallorossa, ha segnato Bryan Cristante su assist di Kluivert!

12′ lancio lungo per Cerri, apprensione per la difesa della Roma con Olsen che non esce dalla linea di porta

10 ‘ bene il Cagliari con un’azione offensiva, cross di Srna e testa di Ionita, ma la palla va fuori

8′ la Roma attacca dalla corsia mancina, cross pericoloso in area poi viene fischiato offside a Schick

5′ risponde il Cagliari con la prima conclusione verso la porta di Olsen, ma il tiro di Joao Pedro è troppo debole

3′ Grande giocata di Zaniolo che di prima intenzione spara di sinistro: palla di poco fuori, pericolo per il Cagliari

1′ Fischio d’inizio di Cagliari-Roma

Le squadre stanno per fare il loro ingresso in campo

Si avvicina il calcio d’inizio alla Sardegna Arena di Cagliari per il prosieguo di un sabato calcistico di grande Serie A. Ieri l’anticipo del venerdì tra Juve-Inter, questo pomeriggio il Napoli ha ospitato il Frosinone.


Cagliari-Roma: formazioni ufficiali

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Klavan, Padoin; Faragò, Bradaric, Ionita; Joao Pedro; Cerri, Farias. A disposizione: Rafael, Aresti, Pisacane, Romagna, Andreolli, Pajac, Dessena, Cigarini, Pavoletti, Sau. Allenatore: Rolando Maran.

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Manolas, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under, Zaniolo, Kluivert; Schick. A disposizione: Mirante, Fuzato, Santon, Marcano, Juan Jesus, Pellegrini Lu., Riccardi, Pastore, Perotti. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo


Cagliari-Roma: probabili formazioni e pre-partita

L’atteso anticipo della quindicesima giornata del campionato di Serie A che mette di fronte Cagliari e Roma è ormai prossimo al calcio d’inizio. I sardi vogliono proseguire il filotto positivo tra le mura amiche della Sardegna Arena e cercheranno di avere la meglio di una Roma falcidiata dalle tante assenze. Grande occasione per la formazione di Maran, con il morale a mille dopo la vittoria nel quarto turno di Coppa Italia. Ma i sardi dovranno fare a meno del proprio centrocampista Barella, fermo per squalifica, sostituito da Faragò. Avanza Klavan in difesa, mentre Romagna andrebbe così a sedersi in panchina. In casa Roma out De Rossi, Dzeko ed El Shaarawy tra gli altri, così come Lorenzo Pellegrini. Marcano in svantaggio nel ballottaggio con Juan Jesus, mentre Manolas è in dubbio e al suo posto dovrebbe giocare Fazio al centro della difesa.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Klavan, Padoin; Faragò, Bradaric, Ionita; Joao Pedro; Pavoletti, Farias. A disposizione: Rafael, Aresti, Pisacane, Romagna, Andreolli, Pajac, Dessena, Cigarini, Cerri, Sau. Allenatore: Rolando Maran.

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under, Zaniolo, Kluivert; Schick. A disposizione: Mirante, Fuzato, Santon, Marcano, Manolas, Pellegrini Lu., Riccardi, Pastore, Perotti. Allenatore: Eusebio Di Francesco.


Cagliari-Roma: i precedenti del match

Sono ben 38 i precedenti tra Cagliari e Roma, tutti nel massimo campionato di calcio. E il bilancio tra le due formazioni in Sardegna appare in perfetto equilibrio. Sono 14 le vittorie conquistate dal Cagliari, così come 14 sono quelle esterne centrate dalla formazione giallorossa al netto di 10 pareggi tra le due compagini. Il primo storico precedente in Serie A è della stagione 1964/1965 e finì 1-0 per i sardi grazie al rigore trasformato da Cappellaro. Diverse le partite scoppiettanti tra Cagliari e Roma anche nel nuovo millennio: l’ultima vittoria casalinga del Cagliari contro la Roma è datata 2010/2011, in quell’occasione finì 4-2 per i rossoblù con le reti realizzate da Pinilla, Ekdal e la doppietta di Thiago Ribeiro.


Cagliari-Roma: l’arbitro del match

Per la sfida in programma alla Sardegna Arena tra Cagliari-Roma l’Associazione Italiana Arbitri ha designato il fischietto Paolo Silvio Mazzoleni di scena in Sardegna. Mazzoleni, arbitro della sezione di Bergamo, verrà coadiuvato dai due assistenti Paganessi e Peretti, con Giua a fare da quarto uomo del match. In qualità di Var e AVar sono stati designati i fischietti Giacomelli e Ranghetti. Sono ben diciassette gli incroci del Cagliari con Mazzoleni, il bilancio conta una sola vittoria a fronte di sette pareggi e nove sconfitte. L’unico successo è relativo alla stagione 2013/2014 e fa riferimento a un match contro la Fiorentina grazie a una rete di Mauricio Pinilla. Sono invece 25 i precedenti dell’esperto arbitro lombardo con la Roma, divisi fra 14 vittorie, otto pareggi e tre sconfitte. L’ultimo in ordine di tempo è il successo dello scorso ottobre in casa dell’Empoli per la formazione giallorossa.


Cagliari-Roma Streaming: dove vederla in tv

Cagliari-Roma sarà trasmessa a partire dalle ore 18 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 241) e Sky Calcio 1 (canale 251 dello Sky Box), oltre che in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.