Champions League, la quarta sostituzione è realtà: le novità annunciate

Champions League, la quarta sostituzione è realtà: le novità annunciate
© foto www.imagephotoagency.it

L’UEFA ha annunciato diverse novità per il prossimo ciclo triennale di Champions League ed Europa League a partire dalla stagione 2018/2019, tra cui la quarta sostituzione (nei tempi supplementari)

La Uefa annuncia grandi novità in vista del prossimo ciclo triennale delle coppe europee.Tra queste la più clamorosa è senza dubbio l’introduzione della quarta sostituzione nelle partite ad eliminazione diretta, sia in Champions League che in Europa League, esclusivamente nei tempi supplementari. Dalla stagione 2018/2019, per tutto il ciclo triennale, potrà essere effettuato un quarto cambio nelle partite ad eliminazione diretta esclusivamente nei supplementari. E’ queste una delle grandi novità regolamentari annunciate dall’Uefa per il prossimo ciclo triennale delle coppe europee.

Per le finali di Champions League, Europa League e Supercoppa Europea, invece, potranno essere scritti 23 giocatori sulla distinta ufficiale del foglio di gara, invece che i 18 di tutte le altre partite. Permettendo così al club di avere a disposizione 12sostituti in panchina anziché i consueti sette. Gli spareggi di Champions, le partite della fase a gironi, gli ottavi di finale, i quarti, semifinali e finale, inizieranno alle 21. Tuttavia, durante ciascuna giornata della fase a gironi, due delle partite di martedì e due di mercoledì inizieranno alle 18:55. Un’altra novità è rappresentata dal Distintivo dei Plurivincitori di Europa League: chi ne ha vinte cinque in tutto o ne vincerà 3 di fila potrà indossarlo nella manica della divisa.