Connettiti con noi

Calcio Estero

Ranieri: «Leicester in Champions alla grande»

Pubblicato

su

ranieri palermo

Il Leicester è tornato coi piedi per terra, per Claudio Ranieri il sogno è la Champions League e il tecnico non disdegna nemmeno qualche parolina su Totti…

Claudio Ranieri col suo Leicester difficilmente ripeterà l’annata gloriosa 2015-16 ma comunque sta andando bene in campo europeo. Ranieri infatti ha detto: «L’anno dopo la vittoria in Premier League è quello che mi aspettavo, siamo tornati con i piedi per terra. In Champions League sta andando bene per il momento, giochiamo contro squadre che hanno più esperienza di noi e sarebbe bellissimo riuscire ad arrivare alla fase a eliminazione diretta. La psicologia è quella, l’appagamento esiste perché se si raggiunge un risultato come quello dell’anno scorso allora dobbiamo rivederci un po’. Adesso giochiamo alla pari con squadre come il Liverpool ed è diverso».

RANIERI, TOTTI E L’EUROPA – «Per il momento la Champions League sta andando bene, ero curioso e sono contento. Non so dove possiamo arrivare, non siamo al livello degli altri ma non significa che andremo in campo a perdere. Con Conte sarà una bella sfida, lui sta lavorando come un pazzo. Io dopo due giorni avrò la Champions e dovrò cambiare qualcosa e quindi devo vedere. Ieri abbiamo pagato aver giocato sempre con lo stesso undici e quindi devo far riposare qualcuno» ha detto Ranieri a Radio Anch’io Sport prima di parlare della Roma e di Totti: «Gestire Totti è facile, è gestire tutto l’ambiente intorno che è difficile. Lui è un campione ed è un uomo stupendo, ha accettato di entrare nell’ultima mezz’ora e fa la differenza. Io glielo dicevo che avrebbe potuto giocare così tanto»