Chelsea-Manchester City 2-0, pagelle e tabellino

Chelsea-Manchester City 2-0, pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Chelsea-Manchester City, 16ª giornata Premier League 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

A Stamford Bridge il Chelsea di Sarri trionfa in una partita molto complicata per 2-0 contro il Manchester City di Guardiola. Partita povera di emozioni e dominata dalla tattica e dal possesso palla. Nel primo tempo i citizens dominano il gioco, creando occasioni grazie al giro palla e alle improvvise verticalizzazioni, ma nonostante la supremazia non riescono a portarsi avanti nel punteggio. Così, alla prima e unica occasione dei primi 45′ minuti, proprio allo scadere, sono i blues a portarsi in vantaggio grazie a Kanté, dopo una splendida ripartenza conclusa dal francese su assist di Eden Hazard. Nel secondo tempo però la reazione del City è debole e inadatta, il possesso palla diminuisce e il Chelsea chiude ogni spazio possibile, ripartendo con più convinzione. Su un calcio d’angolo nato per un errore di lettura di Ederson, che lascia scorrere un comodo tiro di Barkley deviato da un difensore, David Luiz non perdona e firma il raddoppio. Inutile la morbida reazione della squadra di Guardiola, colpevole di non aver chiuso la gara quando poteva. Il Chelsea accorcia in classifica, portandosi a -7 dal City che tra l’altro abbandona la vetta della classifica: il Liverpool vincente nel pomeriggio contro il Bournemouth è ora primo a +1 sulla formazione di Guardiola.

 CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA 


Chelsea-Manchester City 2-0: il tabellino

MARCATORI: 45′ Kanté, 78′ David Luiz

CHELSEA (4-3-3): Kepa Arrizabalaga 6,5; Azpilicueta 7, Rudiger 6,5, Luiz 7, Alonso 6; Kante 7, Jorginho 6,5, Kovacic 6(64′ Barkley 6,5); Willian 5,5(75′ Loftus-Cheek), Pedro 5,5, Hazard 6(90′ Giroud)

MANCHESTER CITY (4-1-4-1): Ederson 5; Walker 5,5, Stones 5,5, Laporte 6, Delph 5,5; Fernandinho 6,5; D. Silva 6(68′ Gundogan), Mahrez 5(84′ Foden), Sané 6,5(52′ Jesus), B. Silva 5, Sterling 5,5.

ARBITRO: Michael Oliver

NOTE: Ammonito Jorginho, Pedro

CHELSEA – IL MIGLIORE

DAVID LUIZ 7: Un premio al centrale brasiliano per premiare tutta la retroguardia del Chelsea, attentissima nel primo tempo quando il City ha spinto con convinzione. Il gol del 2-0 che chiude la partita è una sua specialità che non perdona.

CHELSEA – IL PEGGIORE

WILLIAN 5,5: Il reparto offensivo del Chelsea ha deluso parecchio, e il peggiore sarebbe stato un ex aequo tra Willian e Pedro, se non fosse che lo spagnolo è stato attento in fase difensiva. Spenti e poco pericolosi, per fortuna dei blues la difesa ha retto e il centrocampo ha fatto una grande partita

MANCHESTER CITY – IL MIGLIORE

SANÈ 6,5: Il più vivo dei suoi, sbaglia due occasioni ma almeno ci prova con continue accelerazioni.

MANCHESTER CITY – IL PEGGIORE

MAHREZ 5: La difesa del City ha subito certamente due gol, ma se il City ha perso questa partita è stato soprattutto a causa dell’attacco che non ha saputo incidere nel primo tempo dominato dai citizens. Mahrez vero fantasma della partita insieme a Bernardo Silva.

Chelsea-Manchester City: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: Seconda frazione molto spenta, con il City che al contrario del primo tempo cala vistosamente dal punto di vista mentale. Nessuna occasione pericolosa creata dalle parti di Kepa, con qualche tiro velleitario o facilmente gestibile. Il Chelsea torna invece dagli spogliatoi più vivo e prova subito a far male con Willian su punizione (49′). Anche Walker ci prova allo stesso modo 8 minuti dopo (57′) ma senza impensierire Kepa. Nel grigiume generale, tra il prolungato possesso palla del Manchester City è il Chelsea a raddoppiare. David Luiz svetta di testa su un calcio d’angolo mandando alle spalle di un colpevole Ederson, che aveva concesso il tiro dalla bandierina senza bloccare un tiro facile di Barkley deviato di poco dalla retroguardia blues (78′). Il City ci prova con un paio di tiri nel finale ma senza rendersi mai pericoloso.

Fischio finale! Il Chelsea supera il Manchester City per 2-0!

94′ Kepa perde un brutto pallone, pallone a Jesus che calcia a giro ma il portiere spagnolo è attento e salva tutto.

90′ Fuori Hazard dentro Giroud. Quattro minuti di recupero

89′ Tiro di Fernandinho dopo un batti e ribatti fuori di poco

87′ Occasione per Jesus che prova a convergere in rete un bel cross di Sterling, ma non inquadra la porta

86′ Ci prova ancora il Chelsea, gran cross di Pedro dove prova a svettare Barkley di testa ma la palla esce.

84′ Esce Mahrez per Phil Foden

82′ Il Manchester City ci prova ma non riesce a sfondare, il Chelsea continua a essere molto preciso nella fase difensiva.

80′ Giallo per Pedro che porta via il pallone al City su una punizione a sfavore.

78′ Raddoppia il Chelsea!! Sul calcio d’angolo battuto da Hazard David Luiz anticipa il compagno Barkley e piazza di testa alle spalle di Ederson! 2-0 Chelsea!

77′ Ripartenza Chelsea, tiro debole di Barkley che Ederson lascia scorrere. Ma c’era stata una deviazione, angolo blues.

75′ Esce Willian per Sarri, dentro Loftus-Cheek

72′ Slalom di Sterling pazzesco, Azpilicueta difende bene e butta in angolo. Il City però non riesce ancora a sfruttare il tiro dalla bandierina.

70′ Grande azione di Jesus che guadagna un calcio d’angolo. Sugli sviluppi prova il tiro Gundogan ma i blues spazzano

68′ Non ce la fa David Silva per un problema alla coscia, entra Ilkay Gundogan.

64′ Il croato del Chelsea non ce la fa, Sarri mette dentro Ross Barkley.

63′ Tiro di Pedro dopo una grande azione dello stesso spagnolo che triangola con Hazard, ma Ederson è attento. Giallo per Jorginho dopo un fallo di frustrazione. Il brasiliano nervoso per un intervento non sanzionato su Kovacic.

60′ Fase confusa del match, i citizens non riescono a sfondare e il Chelsea è in controllo

57′ Gran tiro di Walker! Kepa è attento e manda in angolo

56′ Fallo di mano sul limite dell’area per Hazard, buona punizione per la squadra di Guardiola.

54′ Si fa vedere il City davanti con Mahrez. Il Chelsea fatica a spazzare e concede un calcio d’angolo. Sugli sviluppi spazzano i blues

53′ Primo cambio per Guardiola, addio falso nueve: esce Sané, dentro Gabriel Jesus

52′ Spreca Willian una gran palla dopo che Kanté era fuggito ancora sulla destra e aveva servito al centro il brasiliano. Ma il tiro esce strozzato ed Ederson blocca senza ansie.

51′ Ancora Hazard per Kanté, stavolta il francese serve al centro per Pedro che calcia male. Ma la squadra di Sarri è molto più viva e mette paura con le sue ripartenze.

49′ Vicinissimo il Chelsea al raddoppio! Gran parata di Ederson sulla botta di Willian su punizione

48′ Il Chelsea ci riprova in ripartenza, Fernandinho stende Willian al limite dell’area e i blues guadagnano un’ottima punizione.

46′ Riparte la gara, nessun cambio nei due schieramenti

SINTESI PRIMO TEMPO: Partita molto bloccata a Stamford Bridge, con il Chelsea in vantaggio al 45′ dopo aver subito per tutta la prima frazione di gara. Il Manchester City ha tenuto palla e fatto girare parecchio a vuoto i blues, che hanno avuto il merito di reggere in difesa. Pochissime occasioni, tutte sponda citizens con Sané che per due volte va vicino al vantaggio (32′ e 33′). Ma sul finale di tempo, il Chelsea va a segno con l’unico tiro del primo tempo, grazie ad una grande azione di ripartenza conclusa in porta da Kanté su un bell’assist di Hazard (45′).

47′ Oliver fischia la fine del primo tempo, Chelsea avanti 1-0

45′ Incredibile gol del Chelsea! Alla prima vera occasione i blues passano in vantaggio grazie a Kanté! Splendido lancio di Pedro per Willian, il brasiliano però perde il tempo di concludere a rete e serve Alonso che a sua volta passa a Hazard. Il belga serve in mezzo il francese che dalle retrovie fa partire un gran tiro che non lascia scampo ad Ederson! Due minuti di recupero

43′ Non si sblocca la partita, il City continua a cercare le verticalizzazioni improvvise dopo il prolungato possesso palla, ma il Chelsea finora regge. Dall’altro lato, blues inesistenti grazie al gran lavoro dei giocatori di Guardiola in fase di non possesso.

38′ Si rialza il brasiliano e rimane in campo. Intanto angolo per il City ma Kanté spazza

35′ Rimane a terra David Luiz per uno scontro con Sterling.

33′ Ancora Sané! Sterling fugge sulla destra a Marcos Alonso e serve al centro per il tedesco che prova la gran botta, ma Azpilicueta stavolta è attento e mette in angolo. Sugli sviluppi pericolosissimo Bernardo Silva con un colpo di testa che però esce.

32′ Grande occasione per Sané che mette a sedere Azpilicueta con una grande accelerazione, ma Kepa è attento. Il tedesco prova poi a servire Bernardo Silva ma il tiro del portoghese viene ribattuto

27′ Possesso prolungato per la squadra di Guardiola che si conclude con un calcio d’angolo a favore. Rudiger mette fuori ma Walker recupera e la palla torna al Manchester.

23′ Pericolosa punizione dei citizens per un fallo di Alonso, ma sul cross di David Silva, Stones non riesce ad impattare

21′ Muove lo scacchiere Guardiola: Mahrez accentrato con Sterling che si sposta sulla destra

18′ Partita bellissima tatticamente ma che scarseggia dal punto di vista delle emozioni. Il City ha il pallino del gioco e recupera palla raddoppiando su qualunque giocatore avversario.

15′ Grande occasione sciupata da Sané che recupera palla e si fionda in area, David Silva gli regala un gran pallone ma il tedesco non riesce a calciare e il Chelsea recupera.

13′ Pressing asfissiante del City di Guardiola, il Chelsea non riesce a rendersi pericoloso e perde qualche pallone di troppo

9′ Prima occasione del match per il City. Recupero palla sulla trequarti di Sterling che dopo il triangolo con Sané calcia in porta ma la conclusione è debole e Kepa blocca senza problemi

7′ Buona punizione per il Chelsea, con Delph che stende Hazard sulla trequarti. Willian in mezzo ma Laporte spazza

4′ Squadre cortissime, raccolte in poco più di 30 metri. Pressing asfissiante e grande ritmo fin da subito per entrambe le compagini.

2′ Subito indicazioni importanti: nel Chelsea sembra essere Hazard il falso nueve con Willian a sinistra e Pedro a destra. Nel City invece si piazza Sterling al centro, con Sané e Mahrez esterni e David Silva e Bernardo Silva più arretrati

1′ Calcio d’inizio tra Chelsea e Manchester City!

Tutto pronto a Stamford Bridge, le squadra stanno entrando in campo in un’atmosfera pazzesca

Diretta live dalle ore 18.30


Chelsea-Manchester City: formazioni ufficiali

Chelsea (4-3-3): Kepa Arrizabalaga; Azpilicueta, Rudiger, Luiz, Alonso; Kante, Jorginho, Kovacic; Willian, Pedro, Hazard. A disposizione: Caballero, Christensen, Emerson, Fabregas, Loftus-Cheek, Barkley, Giroud. Allenatore: Maurizio Sarri

Manchester City (4-1-4-1): Ederson; Walker, Stones, Laporte, Delph; Fernandinho; D. Silva, Mahrez, Sané, B. Silva, Sterling. A disposizione: Muric, Danilo, Kompany, Gundogan, Otamendi, Jesus, Foden. Allenatore: Josep Guardiola


Chelsea-Manchester City: probabili formazioni e pre-partita

Il Chelsea è pronto a ripartire subito dopo la brutta sconfitta di metà settimana contro il Wolverhampton. Morata e Willian hanno deluso e probabilmente lasceranno il posto a Giroud e Pedro con l’intoccabile Hazard a chiudere il tridente. In mediana certi del posto Jorginho e Kanté, con il ballottaggio tra Kovacic e Loftus-Cheek, a segno mercoledì, ancora apertissimo. Davanti a Kepa, intoccabili Alonso e Azpilicueta con David Luiz in coppia con Rudiger. Anche sponda City ci sarà qualche variazione rispetto alla formazione vittoriosa in settimana sul campo del Watford. Confermato Sané, a segno contro gli Hornets, e Jesus a causa dell’assenza di Aguero. Mahrez dovrebbe lasciare il posto a Sterling. A centrocampo fuori Bernardo Silva per Gundogan, con David Silva e Fernandinho a completare il terzetto. Davanti a Ederson, Laporte e Stones centrali con Walker e Delph esterni.

Chelsea (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Rudiger, Luiz, Alonso; Kante, Jorginho, Kovacic; Pedro, Giroud, Hazard. Allenatore: Maurizio Sarri

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Laporte, Delph; Gundogan, Fernandinho, D. Silva; Sterling, Jesus, Sané. Allenatore: Josep Guardiola

Chelsea-Manchester City: I precedenti del match

Il City arriva a questo match con il favore dei pronostici e delle statistiche. La squadra di Guardiola arriva da tre vittorie consecutive contro il Chelsea, e se arrivasse la quarta, sarebbe un record senza precedenti nei 160 incontri della storia tra i due club. I Citizens hanno infatti vinto entrambe le partite dello scorso anno, 1-0 proprio a Stamford Bridge con gol di De Bruyne e stesso risultato all’Etihad con la rete di Bernardo Silva, oltre alla vittoria di agosto nel Community Shield per 2-0 (doppietta di Aguero). Nella storia della Premier League tuttavia, sono i blues ad essere in vantaggio: 24 successi a 11, con 7 pareggi.

Chelsea-Manchester City: L’arbitro del match

Sarà Michael Oliver a dirigere la gara, uno dei migliori arbitri della Premier League nonostante le polemiche seguite alla gara tra Real Madrid e Juventus dello scorso anno in Champions League. Un brutto ricordo per i supporters del Chelsea, visto che l’anno scorso fu proprio il fischietto ad arbitrare la gara persa all’Etihad Stadium per 1-0. Oliver peraltro, ha già arbitrato due gare del Manchester City quest’anno, entrambe fuori casa ed entrambe con la squadra di Guardiola uscita vincitrice (0-2 all’Arsenal e 0-5 al Cardiff). Il fischietto classe ’85 ha anche diretto la vittoria per 3-1 del Chelsea sul Crystal Palace.


Chelsea-Manchester City Streaming: dove vederla in tv

Chelsea-Manchester City sarà trasmessa a partire dalle ore 18.30 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport 1 (canale 201 dello Sky Box, in HD 240) e Sky Calcio Football (canale 203 dello Sky Box, in HD 242), oltre che in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.