Chievo-Sassuolo 0-2: pagelle e tabellino

Chievo-Sassuolo 0-2: pagelle e tabellino
© foto www.imagephotoagency.it

Chievo-Sassuolo, 11ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Il Chievo di Ventura non riesce a vincere, rimane all’ultimo posto della classifica con -1 punto. I clivensi, apparsi troppo timorosi, non hanno trovato la chiave giusta per sbloccare il match. La chiave invece l’ha trovata Di Francesco, autore del gol dello 0-1 su assist di Berardi. I neroverdi hanno controllato la gara e nel secondo tempo si sono coperti con l’ingresso di Magnani e Locatelli per Duncan e Di Francesco e proprio Magnani ha salvato i suoi rimpallando una conclusione a botta sicura di Stepinskli. Il Sassuolo nel finale ha trovato il bis con un comico autogol di Giaccherini che fotografa la stagione dei gialloblù. Chievo ultimo a -1, il Sassuolo ora è quinto insieme al Milan, a -3 dalla Lazio quarta.

Chievo-Sassuolo: tabellino

MARCATORI: 42′ pt Di Francesco, 45’+3 aut. Giaccherini (S)

CHIEVO (4-3-3): Sorrentino 6; Bani 6, Rossettini 6, Jaroszynski 6; Depaoli 5,5, Radovanovic 6, Obi 5,5 (26′ st Tanasijevic 5), Kiyine 6 (9′ st Meggiorini 5,5); Birsa 6, Giaccherini 4; Stepinski 5. In panchina: Seculin, Semper, Hetemaj, Cesar, Burruchaga, Pellissier, Leris, Grubac. Allenatore: Gian Piero Ventura

SASSUOLO (4-3-3): Consigli 6; Lirola 6, Marlon 6,5, Ferrari 6, Rogerio 5,5; Duncan 5,5 ((17’ st Magnani 6,5), Magnanelli 6,5, Sensi 5; Berardi 6,5, Boateng 5 (24′ st Matri 6), Di Francesco 7 (34′ st Locatelli). In panchina: Pegolo, Lemos, Sernicola, Magnani, Peluso, Dell’Orco, Adjapong, Djuricic, Brignola, Trotta, Matri. Allenatore: Roberto De Zerbi

NOTE: AMMONITI: Obi, Kiyine, Depaoli, Tanasijevic (C); Ferrari, Berardi (S). ESPULSI: Tanasijevic (C)

ARBITRO: Aureliano della sezione di Bologna

CHIEVO – IL MIGLIORE

BIRSA 6 – E’ uno degli ultimi a mollare. Mette in difficoltà il Sassuolo tra le linee e si rende pericoloso sui calci piazzati. E’ uno dei pochi a mantenere la lucidità.

CHIEVO – IL PEGGIORE

GIACCHERINI 4 – E’ la copia sbiadita del Giaccherini ammirato negli ultimi anni. Non riesce mai a saltare l’uomo. La testa non è sgombra e anche un leader come lui ne risente. Da comiche il suo autogol.

SASSUOLO – IL MIGLIORE

DI FRANCESCO 7 – Man of the match. Mette in difficoltà gli avversari con la sua velocità. Poi trova il gol decisivo, nel primo tempo, con una bella giocata. Pericoloso finchè ne ha.

SASSUOLO – IL PEGGIORE

BOATENG 5 – Non è al 100% e si vede. Non è in una gran giornata, si batte ma non riesce mai a incidere.


Chievo-Sassuolo: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Chievo arrendevole, Sassuolo più determinato e anche un pizzico più fortunato. La partita si è animata nel finale, con il Chievo alla disperata ricerca del pareggio che ha concesso almeno 3 palle gol ai neroverdi. Clivensi sempre più nel baratro. L’autogol di Giaccherini dice tutto sulla stagione gialloblù.

45’+4 – TRIPLICE FISCHIO FINALE!

45’+3 – GOL DEL SASSUOLO! Sorrentino salva su Berardi, Giaccherini di petto appoggia il portiere ma manda il pallone nella propria porta.

45’+1 – Grande occasione per Stepinski ma la sua conclusione viene respinta da Magnani che si immola per la causa neroverde.

45′ – Quattro minuti di recupero.

45′ – Grande occasione sciupata da Berardi: tutto solo calcia addosso a Sorrentino.

43′ – Espulso Tanasijevic: due gialli in 4 minuti.

39′ – Ammonito Tanasijevic.

37′ – Grande contropiede del Sassuolo con Locatelli che serve Sensi ma la conclusione del numero 12 non trova lo specchio della porta.

34′ – Ultima sostituzione per De Zerbi: Locatelli in campo per Di Francesco.

26′ – Secondo cambio per Ventura: Tanasijevic rimpiazza Obi.

24′ – Un cambio nel Sassuolo: dentro Matri per Boateng.

20′ – Cartellino giallo per Depaoli.

17′ – Sostituzione nel Sassuolo: dentro Magnani per Duncan. Il Sassuolo passa alla difesa a 3.

9′ – Cambio nel Chievo: dentro Meggiorini per Kiyine.

8′ – Stepinski tenta la conclusione ma Lirola respinge e salva il Sassuolo.

1′ – E’ iniziato il secondo tempo.

SINTESI PRIMO TEMPO – Brutto primo tempo tra Chievo e Sassuolo. Una sfida con poche emozioni almeno sino al minuto 42, ovvero fino al gol di Di Francesco, unica azione degna di nota. Chievo impaurito e con poche idee, Sassuolo padrone del campo ma gli errori in mezzo al campo, da una parte e dall’altra, sono stati tantissimi.

45’+1 – FINE PRIMO TEMPO! CHIEVO-SASSUOLO 0-1.

45′ – Un minuto di recupero.

42′ – GOL DEL SASSUOLO! Berardi imbecca Di Francesco che controlla il pallone e beffa Sorrentino con una precisa conclusione dall’interno dell’area.

37′ – Ammonito Berardi, beccato dal pubblico negli ultimi 2 minuti dopo l’ammonizione per Kiyine.

35′ – Cartellino giallo per Kiyine.

26′ – Ci prova ancora il Sassuolo. Conclusione di Berardi dall’interno dell’area, palla lontana dalla porta difesa da Sorrentino.

20′ – Ammonito Ferrari.

15′ – Calcio di punizione di Berardi, palla alta sopra la traversa.

14′ – Ammonito Obi.

9′ – Fase di studio della gara, non ci sono state azioni degne di nota sino a questo momento.

1′ – E’ iniziata la sfida.

Diretta live dalle ore 15


Chievo-Sassuolo: formazioni ufficiali

Chievo e Sassuolo in campo alle ore 15 per uno dei tre match della domenica pomeriggio. Un match fondamentale, di vitale importante per il Chievo Verona, fondamentale per il Sassuolo: i clivensi sono fermi a -1 (3 punti di penalizzazione per il caso plusvalenze), il Sassuolo è a quota 15 e con una vittoria farebbe nuovamente un balzo nelle zone di vertice. Roberto De Zerbi dovrà fare a meno di Babacar, Boga e Bourabia, non al meglio e non convocati per la sfida del Bentegodi valevole per la giornata numero 11 del campionato di Serie A, mentre GiampieroVentura deve rinunciare a Rigoni, Tomovic, Pucciarelli, Djordjevic, Cacciatore e Barba. Restate collegati: presto tutti gli aggiornamenti e la diretta live di Chievo Verona-Sassuolo.

CHIEVO (4-3-3): Sorrentino; Depaoli, Bani, Rossettini, Jaroszynski; Kiyine, Radovanovic, Obi; Birsa, Stepinski, Giaccherini. A disp: Seculin, Semper, Tanasijevic, Hetemaj, Cesar, Burruchaga, Pellissier, Leris, Meggiorini, Grubac. All. Gian Piero Ventura

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Marlon, Ferrari, Rogerio; Duncan, Magnanelli, Sensi; Berardi, Boateng, Di Francesco. A disp: Pegolo, Lemos, Sernicola, Magnani, Peluso, Dell’Orco, Adjapong, Locatelli, Djuricic, Brignola, Trotta, Matri. All. Roberto De Zerbi


Chievo-Sassuolo: probabili formazioni e pre-partita

Il Chievo di Ventura dovrebbe scendere in campo con il 3-5-1-1. I clivensi vogliono e devono ripartire dal secondo tempo con il Cagliari e sperano di dare una sterzata alla stagione. Tanti gli indisponibili nella formazione gialloblù: assenti e non convocati gli infortunati Rigoni, Tomovic, Pucciarelli, Djordjevic, Cacciatore e Barba. Il Chievo dovrebbe affidarsi a Stepinski supportato da Birsa con Giaccherini in mediana. In mezzo ballottaggio tra Hetemaj e Obi. In difesa Bani, Rossettini, Cesar.

Diversi dubbi di formazione anche nel Sassuolo di De Zerbi. Il tecnico, che dovrà  rinunciare a Babacar, Bourabia e Boga, dovrebbe affidarsi nuovamente al 3-4-3. Duncan e Boateng non sono al meglio e almeno uno dei due potrebbe partire dalla panchina. A centrocampo possibile l’innesto di Sensi mentre in avanti il dubbio è tra Di Francesco e Djuricic.

CHIEVO (3-5-1-1): Sorrentino; Bani, Rossettini, Cesar; Depaoli, Hetemaj, Radovanovic, Giaccherini, Jaroszynski, Birsa; Stepinski. A disposizione: Semper, Seculin, Tanasijevic, Kiyine, Burruchaga, Obi, Grubac, Léris, Meggiorini, Pellissier. Allenatore: Giampiero Ventura.

SASSUOLO (3-4-3): Consigli; Marlon, Magnani, Ferrari; Lirola, Magnanelli, Sensi, Rogério; Berardi, Boateng, Di Francesco. A disposizione: Pegolo, Adjapong, Dell’Orco, Lemos, Peluso, Sernicola, Locatelli, Duncan, Brignola, Djuricic, Matri. Allenatore: Roberto De Zerbi.


Chievo-Sassuolo: i precedenti

Sono 10 i precedenti in Serie A tra Chievo Verona e Sassuolo e il bilancio è in sostanziale equilibrio con 3 vittorie dei clivensi e 2 degli emiliani (5 i pareggi). Pochi i gol realizzati nel corso delle sfide tra le due compagini: 9 quelli realizzati dai clivensi, 7 quelli realizzati dai neroverdi. Nei 5 confronti al Bentegodi 3 pareggi e una vittoria per parte con 4 gol segnati a testa (4 sfide su 5 da Under, solo nel 2016 3 gol tra le due squadre, con vittoria del Chievo per 2-1).


Chievo-Sassuolo: l’arbitro

E’ Gianluca Aureliano della sezione di Bologna l’arbitro designato dall’Aia per la sfida del Bentegodi tra Chievo Verona e Sassuolo. Il fischietto bolognese sarà coadiuvato dagli assistenti Rocca e Imperiale, mentre il quarto uomo sarà Baroni. Al Var ci saranno Doveri e De Meo. Aureliano non ha mai diretto il Sassuolo ed è alla prima direzione in questa Serie A. Il fischietto bolognese ha diretto per due volte il Chievo, tutte nella passata stagione: Chievo-Udinese 0-0 e Cagliari-Chievo 0-2, quindi un pari e una vittoria.


Chievo-Sassuolo Streaming: dove vederla in tv

Chievo-Sassuolo sarà trasmessa a partire dalle ore 15 in diretta streaming per pcsmartphonetabletsmart tv e console su tutti i device compatibili tramite app DAZN, gratuitamente per gli abbonati Mediaset Premium e a pagamento per quelli Sky Sport (anche in tv attraverso decoder Sky Q per tutti coloro che hanno acquistato il ticket aggiuntivo), ma sempre tramite app DAZN. Clicca qui per abbonarti un mese gratis a DAZN.