Connettiti con noi

Calciomercato

Calciomercato Sampdoria: idea Piriz, Lazio su Torreira

Pubblicato

su

cigarini sampdoria

Calciomercato Sampdoria: possibile addio per Cigarini a gennaio, si lavora sul suo sostituto (Capezzi, in prestito al Crotone, o Facundo Piriz dal Terek Grozny). Braccio di ferro sul rinnovo di Torreira, per l’uruguaiano ci sarebbe l’interessamento anche della Lazio, ma al momento il suo cartellino resta incedibile a meno di grosse offerte

Calciomercato Sampdoria: idea Piriz, Lazio su Torreira? – 14 dicembre

Nuove indiscrezioni circa il mercato della Sampdoria in vista di gennaio anche oggi. Si parte ancora dalla possibile, anzi probabile, cessione di Luca Cigarini, che dovrebbe essere in qualche modo rimpiazzato. L’ultimo nome buono, scrive oggi La Repubblica, è quello di Facundo Piriz, centrocampista uruguaiano attualmente in forza ai russi del Terek Grozny, squadra in cui è approdato circa tre anni fa. Si tratta di un centrocampista centrale che all’occorrenza può giocare anche da regista, davanti la difesa, come eventuale sostituto di Lucas Torreira e, fattore non casuale, il suo agente è lo stesso dello stesso Torreira, Pablo Betancur, uomo molto vicino alla Sampdoria al momento. Con l’addio di Cigarini l’idea di una squadra più uruguagia a centrocampo potrebbe prendere davvero piede e sarebbe la più accessibile anche in termini economici. Tornando invece al discorso Torreira, per cui si continua a trattare il rinnovo di contratto fino al 2021, da segnalare, come riporta stamane Il Messaggero, il possibile interessamento della Lazio (che starebbe seguendo anche Luis Muriel, dichiarato per il momento però incedibile). Torreira potrebbe essere l’eventuale sostituto di Lucas Biglia, qualora il capitano biancoceleste non dovesse rinnovare il proprio contratto, ma l’ipotesi di un suo approdo a gennaio è assolutamente da escludersi e in ogni caso la Sampdoria valuta il giocatore ex Pescara assolutamente incedibile a meno di offerte veramente importanti.

Calciomercato Sampdoria: via Cigarini? Idea Capezzi – ore 10

Con il possibile addio di Luca Cigarini, destinato all’Udinese o al Bologna, si fa strada nella testa della Sampdoria l’idea di portare anzitempo a Genova Leonardo Capezzi da Crotone. L’ex giocatore della Fiorentina è stato acquistato in estate dai blucerchiati dai calabresi, ma è rimasto in prestito da quelle parti. Possibile un accordo in questo senso a gennaio, anche se difficilmente il Crotone vorrà privarsi del giocatore senza un adeguato indennizzo, vista la complicata situazione di classifica. Con l’arrivo di Capezzi a fare da riserva a Lucas Torreira, la Sampdoria avrebbe nuovamente sistemato il reparto di centrocampo. Ovviamente prima ci sarà da discutere le eventuali cifre per il rinnovo dell’uruguaiano, l’anno scorso in prestito al Pescara: il suo manager, Pablo Betancur, avrebbe chiesto almeno una quadruplicazione dell’ingaggio attuale. Attualmente Torreira guadagna 120mila euro a stagione, ma il suo stipendio a partire dalla prossima stagione potrebbe essere portato a 450mila euro più eventuali bonus: un costo sostenibile per la Sampdoria, che però di fatto non ha fretta (il contratto di Torreira scade nel 2020), da qui il testa a testa con il procuratore uruguagio, che invece vorrebbe battere cassa il prima possibile. Tra i rinnovi di cui la Sampdoria discuterà nei prossimi giorni anche quello di Fabio Quagliarella, in scadenza a fine stagione. Per lui pronto un prolungamento fino al 2019 con un ingaggio (poco meno di un milione di euro l’anno circa) leggermente diminuito. L’accordo con il suo procuratore Beppe Bozzo c’è già.

Calciomercato Sampdoria: bilancio in attivo – ore 10

Buone notizie anche per il mercato sampdoriano arrivano pure in tema di bilancio: i blucerchiati chiuderanno il 2016 in attivo di circa un paio di milioni di euro. Un netto passo in avanti rispetto allo scorso anno, quando la Sampdoria chiuse in perdita di circa un milione e mezzo di euro, che tiene conto ovviamente delle plus-valenze del mercato estivo, ma anche di quelle del mercato invernale di inizio 2016 (con la cessione di Eder all’Inter, per esempio). Massimo Ferrero può sorridere e fare a meno definitivamente dell’aiuto economico dato dalle fideiussioni dell’ex proprietario Edoardo Garrone, ora che la sua Sampdoria è in grado di autosostenersi e liquidare i pochi debiti che ancora rimangono in maniera del tutto autonoma.

Lucas Torreira e Luca Cigarini, così uguali e così diversi. L’ex regista dell’Atalanta finora alla Sampdoria non ha trovato spazio e Marco Giampaolo non gli ha concesso molta fiducia, motivo per cui a gennaio sul calciomercato sarà addio. Per lui c’è l’Udinese interessata da tempo ma è da valutare anche l’ipotesi Bologna, anche se la Samp vorrebbe monetizzare e non sarebbe disposta a un prestito secco. Udinese e Bologna valutano l’acquisto.
CIGARINI E TORREIRA: ULTIME SAMPDORIA – Lucas Torreira invece ha conquistato tutti alla Sampdoria, in primis Giampaolo. Per scacciare via voci di mercato indigeste, la Samp ha intenzione di blindare il sudamericano e di fargli firmare un nuovo contratto. Quello attuale scade nel 2020, ma stando a Tuttosport la scadenza potrebbe essere spostata di un anno e l’ingaggio potrebbe essere aumentato.

News

video