De Laurentiis su Sarri-Chelsea: «Dipende solo da lui. Jorginho…»

De Laurentiis su Sarri-Chelsea: «Dipende solo da lui. Jorginho…»
© foto www.imagephotoagency.it

La sfida alla Juventus, il futuro di Maurizio Sarri e quello di Jorginho: le parole in conferenza stampa del presidente del Napoli Aurelio de Laurentiis

Carlo Ancelotti è il nuovo tecnico del Napoli, presente anche il patron Aurelio de Laurentiis alla conferenza stampa di presentazione. Il numero uno della Filmauro è partito parlando della sfida con la Juventus: «La Juventus non è il potere, ma una squadra forte: sarà un avversario fortissimo e difficilissimo da battere, ma non c’è solo la Juventus, c’è anche l’Inter». E sottolinea: «Noi dobbiamo fare la nostra strada, non c’è solo la Juventus».

Continua ADL, parlando del futuro di Maurizio Sarri e Jorginho in ottica Chelsea: «E’ in dirittura d’arrivo, dipende solo da lui. I miei avvocati hanno stilato un testo sottoposto ai suoi legali, chi vivrà vedrà. Jorginho? Lo considero un ottimo calciatore, ma per il gioco di Ancelotti e prevedendo la credibilità relativa dei cinesi per Hamsik, abbiamo deciso di accettare le richieste che sono parte dal Manchester City, dovrò scusarmi con loro. La trattativa si è chiusa quindici giorni fa, ma il giocatore preferisce Londra: poi se il Chelsea lo paga di più, lo posso capire e non posso farci nulla, ma Jorginho al Chelsea non dipende da Sarri».