De Sciglio, l’agente: «Milan? Ero già convinto: l’affare l’ha fatto la Juve»

De Sciglio, l’agente: «Milan? Ero già convinto: l’affare l’ha fatto la Juve»
© foto www.imagephotoagency.it

L’agente di Mattia De Sciglio, Orgnoni, parla del suo assistito. Ecco le parole del procuratore tra presente e passato

Mattia De Sciglio ha messo la museruola a Federico Chiesa con 7 duelli vinti su 8: ottima prestazione del terzino bianconero, un elemento importantissimo per Max Allegri che lo ha voluto fortemente alla Juve. Donato Orgnoni, agente del laterale bianconero, ha parlato dell’annata di Mattia: «7 duelli su 8 vinti? Non mi sorprendono né il dato né la prestazione, a stupirmi è chi non se l’aspettava: questo è Mattia. Gli manca solo la continuità visto che ha iniziato la stagione in ritardo a causa di alcuni problemi fisici. Cancelo non si discute, ma Mattia ha qualcosa in più a livello difensivo. Confrontarsi con gente come lui ed Alex Sandro è un grande stimolo, Mattia vuole diventare un top».

Orgnoni ha poi lanciato un chiaro messaggio al Milan e ha lodato l’investimento della Juventus: «L’addio al Milan? Già allora era convinto che l’affare l’avesse fatto la Juventus e adesso mi sembra sia chiaro a tutti. Hanno investito 12 milioni per De Sciglio, con quella cifra ormai compri un giovane, non un Nazionale. Mattia, oltre che molto bravo tatticamente, è intelligente. Può giocare in fascia, ma per il finale di carriera me lo immagino anche io come difensore centrale. Ha soltanto 26 anni, ci sarà tempo».