Di Francesco fissa gli obiettivi: «Vogliamo gli ottavi. Radja e Perotti ok»

Di Francesco fissa gli obiettivi: «Vogliamo gli ottavi. Radja e Perotti ok»
© foto www.imagephotoagency.it

Vigilia di Roma-Qarabag, sesta giornata della fase a gironi di Champions League 2017/2018: ecco le parole in conferenza stampa del tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco

Con una vittoria sarà qualificazione, la Roma non vuole sbagliare domani nella sfida con il Qarabaq, sesta ed ultima giornata della fase a gironi di Champions League. Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico Eusebio Di Francesco ha fatto il punto della situazione in casa giallorossa: «Perotti e Nainggolan saranno convocati e a disposizione per la sfida di domani: siamo molto felici. Kolarov lo stiamo valutando, ma quasi certamente sarà anche lui della partita. Primo posto del girone? Pensiamo solo a questa gara, sulle nostre forze: il nostro destino passa da noi. Il nostro obiettivo è quello di andare agli ottavi di finale».

Continua Eusebio Di Francesco: «E’ una partita che va aggredita dall’inizio con la nostra mentalità. Cercheremo di non dare respiro al Qarabaq, voglio una partenza determinata. Il Qarabag ha fatto molto bene in trasferta: non si tratta della squadra della prima gara contro il Chelsea. Se giochiamo al massimo delle nostre potenzialità possiamo prevalere. I tanti impegni? Ognuno di noi vorrebbe giocare in Champions League e in campionato andando avanti: non mi pongo questo problema. Voglio continuare a giocare ogni tre giorni: sono felice di poter lavorare un pochino meno, ma poter giocare di più».