Diego Falcinelli, ecco chi è l’attaccante del Bologna

Diego Falcinelli, ecco chi è l’attaccante del Bologna
© foto www.imagephotoagency.it

Caratteristiche tecniche, cartellino, clausole, contratto, stipendio, procuratore, social, fidanzata e tanto altro: ecco chi è Diego Falcinelli

Gli anni trascorsi a sgomitare fra Serie B e Lega Pro, con il tempo, si sono rivelati degli investimenti proficui. Perché il tempo passato da Diego Falcinelli nelle categorie minori è servito per farlo affermare anche in Serie A, in un campionato nel quale dopo tanta panchina alla fine è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante. E ora, dopo aver salvato il Crotone a suon di gol e prestazioni eccellenti, e dopo una stagione a metà tra Sassuolo e Fiorentina, vuole fare il salto di qualità con il Bologna.

Nato il 26 giugno 1991 a Marsciano, in Umbria, l’attaccante cresce nelle giovanili del Pontevecchio prima di passare in prestito all’Inter, club con il quale vince lo Scudetto con gli Allievi Nazionali. I nerazzurri non lo riscattano, rispedendolo in Umbria. Ma il Sassuolo si avventa sul ragazzo, tesserandolo e consentendogli di giocare da protagonista in Primavera. Falcinelli scalpita e, per trovare più spazio, viene ceduto in comproprietà al Foligno, dove gioca da titolare per tutta la stagione. Il ritorno alla casa madre segna l’inizio di un lungo peregrinare in Serie B: prima va alla Juve Stabia, poi alla Virtus Lanciano e infine al PerugiaDi Francesco, nella stagione 2015-2016, si convince a tenerlo in rosa, facendogli giocare diversi spezzoni di partita nell’annata che permette ai neroverdi di qualificarsi alla fase a gironi di Europa League. Da comprimario segna due gol in Serie A, ma Falcinelli reclama un posto da titolare: la cessione in prestito al Crotone diventa quasi un passaggio obbligato. L’annata con i pitagorici, la prima da titolare nella massima serie, inizia così e così, ma nel girone di ritorno è lui l’uomo salvezza: i tredici gol messi a segno (su tutti spicca la tripletta contro l’Empoli e la doppietta contro l’Inter) si rivelano fondamentali per la sopravvivenza in categoria della squadra di Nicola. Così il Sassuolo finalmente si convince a concedergli la chance della carriera, anche se finisce per approdare alla Fiorentina nel mercato di gennaio. Nell’estate 2018, il Bologna lo acquista dal Sassuolo a titolo definitivo per rinforzare l’attacco del tecnico Filippo Inzaghi.

Le caratteristiche tecniche e il ruolo di Diego Falcinelli

Diego Falcinelli, pur essendo un attaccante discretamente giovane, non è più un giocatore di primissimo pelo. Dal punto di vista del ruolo il ragazzo ha trovato la sua perfetta dimensione nell’avventura vissuta con la maglia del Crotone. Dopo i primi mesi di adattamento il tecnico Davide Nicola ha messo a punto un 4-4-2 lineare, adatto ad esaltare le caratteristiche tecniche di un ragazzo che si esalta con un partner accanto. E’ difficile capire con esattezza se Falcinelli possa essere considerato una prima o una seconda punta, ma l’esperienza di Crotone ha dimostrato come con un compagno di reparto (Trotta o Nalini) il giocatore sappia ottimizzare i grandi movimenti che fa su tutto il fronte offensivo. In Serie B, da prima punta, ha avuto fortune alterne e anche a Sassuolo ha trovato delle difficoltà a giocare da riferimento centrale del 4-3-3, aspetto che rende bene l’idea di come Falcinelli possa essere perfetto per giocare in coppia con un altro attaccante che gli consenta di correre e attaccare gli spazi in maniera letale. Il bomber umbro ha anche mostrato grandi qualità balistiche: il tiro da fuori area e il dribbling sono nelle corde del ragazzo, straordinario anche nel muoversi in spazi stretti, sfuggendo alle marcature anche dei difensori più arcigni. Bravo anche ad esaltarsi quando le sue squadre giocano in verticale, perché è uno dei pochi attaccanti che nonostante un fisico non eccezionale riesce a dare grande profondità al gioco.

Cartellino e clausole di Falcinelli con la Fiorentina

Dopo alcune stagioni trascorse in giro d’Italia, fra prestiti e comproprietà, Diego Falcinelli è approdato al Bologna. Il ragazzo ha firmato con il club emiliano un contratto quadriennale sino al al 30 giugno 2022.

L’ingaggio di Falcinelli

Diego Falcinelli è stato blindato dal Bologna con un contratto importante, confezionato per un giocatore molto ambito sul mercato. L’accordo con gli emiliani, che scade il 30 giugno del 2022, prevede un ingaggio di 900 mila euro all’anno, il quarto più alto della società rossoblu.

Diego Falcinelli al fantacalcio

Diego Falcinelli, soprattutto a Crotone, si è rivelato un investimento straordinario per tutti i fantallenatori che hanno deciso di puntare su di lui. Il ragazzo, a suon di gol e prestazioni tutte di altissimo livello, è stato decisivo per la salvezza dei calabresi e si è guadagnato un posto da titolare anche al Sassuolo, prima di finire in prestito con diritto di riscatto alla Fiorentina e successivamente al Bologna. Il problema attuale è però legato alla concorrenza dato che Inzaghi, oltre che su Falcinelli, può contare su Palacio, Sanatander e Destro. In termini di bonus può garantire un discreto bottino di gol, ma difficilmente diventerà un attaccante da 20 gol a stagione. Pochi anche gli assist forniti, aspetto che può essere una controindicazione in sede di acquisto.

 

Fidanzata Falcinelli: ecco chi è

Il segreto di Diego Falcinelli non è soltanto legato al suo talento, ma anche alla donna con la quale condivide ogni gioia e ogni dolore. Si tratta della bellissima fidanzata Angela Acciarino. I due si sono conosciuti proprio ai tempi in cui lei frequentava l’Università di Perugia, dalla quale è uscita con due lauree e l’idea di lanciare una elegante linea di costumi.

View this post on Instagram

@zahirbikini ommmmmm😇

A post shared by Angela Acciarino (@angela.acciarino) on

Falcinelli su Facebook, Instagram, Twitter e Youtube

Diego Falcinelli è molto attivo sui profili social, a dimostrazione del fatto che l’attaccante della Fiorentina è un tipo solare, aperto e disposto anche a farsi conoscere dai tanti sostenitori che ha in Italia. Falcinelli ha un profilo ufficiale sia Facebook che su Instagram, piattaforma nella quale ha già raccolto molti seguaci. Tantissimi i video di Falcinelli anche su Youtube.