Diletta: «Non sono raccomandata». Ed anche il fidanzato lascia Sky – VIDEO e FOTO

Nessuna crisi tra Diletta Leotta e il fidanzato Matteo Mammì: la conduttrice di DAZN smentisce tutte le voci circolate negli ultimi mesi, mentre anche lui lascia Sky

Alcuni rumors negli ultimi tempi c’era effettivamente stato, ma Diletta Leotta ha deciso di zittirli tutti: la conduttrice più amata dagli italiani (almeno sui social), volto di punta di DAZN e nuova signora del calcio, ha smentito le voci di crisi con il fidanzato, l’ex super dirigente di Sky Matteo Mammì (a sua volte nipote di un celebre ministro repubblicano). Proprio l’addio di Diletta questa estate a Sky aveva innescato i gossip, più o meno simili però a quelli che, appena qualche mese fa, la vedevano come “raccomandata” di lusso all’interno dell’emittente satellitare proprio in virtù dei rapporti privilegiati con uno dei boss: «Sono entrata a Sky che ancora non lo conoscevo e ne sono uscita quando mi ero già fidanzata. Sky è un’azienda nota per la serietà e per la qualità dei programmi. Certe dinamiche non penso che sarebbero mai possibili», ha puntualizzato la Leotta.

E dire che, proprio dopo il suo addio a Sky per DAZN, è arrivato appena qualche giorno fa anche quello di Mammì, che pare ora molto vicino ad un’altra carica di rilievo (dovrebbe essere lui uno dei responsabili di Lega per la creazione di una nuova tv tematica). Per il resto, la storia tra i due pare andare a gonfie vele, come recentemente raccontato proprio da Diletta, che aveva già raccontato gli inizi della relazione col suo Matteo: «Cosa mi ha colpito di più di Matteo? Sicuramente i suoi occhi, azzurri e intelligenti. Vengo da una famiglia numerosa e mi piacerebbe averne una tutta mia. Ma non c’è fretta, verrà da sé». Sarà quel che sarà, a quanto pare ben lontano dagli studi di Sky.

View this post on Instagram

Buonanotte ❤⚽️ #DilettaGol

A post shared by 🌸Diletta Leotta🌸 (@dilettaleotta) on