Dorados ko in finale, Maradona si scaglia contro i tifosi di casa – VIDEO

Dorados ko in finale, Maradona si scaglia contro i tifosi di casa – VIDEO
© foto www.imagephotoagency.it

Maradona si scaglia contro i tifosi di casa dopo la sconfitta dei Dorados con il San Luis per 4-2 nella finale di ritorno della B messicana.

Il sogno promozione in Primera Division si è spento nella finale di ritorno dei playoff, per Diego Armando Maradona e i suoi Dorados, sconfitti nella notte italiana 4-2 dall’Atletico San Luis dopo la vittoria di misura per 1-0 all’andata. Il Pibe de Oro, a causa della squalifica rimediata dopo lo show verso quarto uomo e allenatore avversario nella gara di andata, ha dovuto seguire la partita in tribuna, con un walkie-talkie in mano per dare suggerimenti al suo vice Luis Islas. Maradona si scaglia contro i tifosi di casa: per  l’ex numero 10 è stata una partita di grande agitazione, e alla fine è arrivata la rabbia, che l’argentino ha scagliato contro i supporters avversari.

Preso di mira e deriso dai tifosi dell’Atletico San Luis, squadra che ha conquistato appunto la promozione nella Serie A messicana, Maradona nel dopo partita non ci ha visto più e si è scagliato fisicamente contro di loro, venendo trattenuto a stento dagli uomini della sicurezza. La rissa, per fortuna, è stata soltanto sfiorata. Per Maradona una serata da dimenticare in tutti i sensi.

NAPOLI, PATTO DI FERRO ANCELOTTI-SQUADRA PER IL SOGNO SCUDETTO