Fiorentina-Perugia 1-1, la Viola torna in Serie A – 20 giugno 2004 – VIDEO

Il 20 giugno 2004 la Fiorentina pareggia il ritorno della doppia sfida con il Perugia e può finalmente tornare in Serie A

Il paradiso non può più attendere. Due anni di inferno e purgatorio posso essere più che sufficienti. Questo devono aver pensato più o meno tutti i tifosi viola, quando il 20 giugno 2004, la Fiorentina superava il Perugia nello spareggio e tornava finalmente in Serie A. La società di Cecchi Gori infatti era fallita e dunque retrocessa in serie C2. L’anno successivo, per la prima volta con i fratelli Della Valle alla guida la squadra si guadagna il diritto di disputare la Serie B 2003/2004 per meriti sportivi e bacino d’utenza.

Nel frattempo il nome passa da Fiorentina Viola, all’attuale ACF Fiorentina. La stagione nel campionato cadetto non è semplice, ma le ambizioni dei nuovi proprietari sono molto alte, e vogliono riportare subito la viola al posto che le compete. Per farlo però è necessario passare dallo spareggio, visto il sesto posto in classifica.

L’ultimo ostacolo che si frappone tra i toscani e il ritorno nel massimo campionato italiano è il Perugia. Gli umbri infatti si sono classificati quart’ultimi, ed affronteranno proprio la Fiorentina in una sfida ad andata e ritorno per decidere dove giocheranno le due compagini nella successiva stagione. Nella prima gara è un gol di Enrico Fantini a regalare la vittoria ai Viola. Questo significa che nella seconda partita basterà non perdere per vincere lo spareggio.

E’ proprio quello che accade il 20 giugno con il Perugia che non va oltre l’1-1, fermata da un altro gol di Fantini. Possono dunque festeggiare i due fratelli Della Valle, che sono riusciti nell’impresa di far risorgere una società dal fallimento dopo solo due anni. Una squadra che da quel lontano 2004 si è ripresa quello che le spetta ed è cresciuta fino a diventare una solida realtà del nostro panorama calcistico.


Il contenuto video fa parte della serie web Almanacco del Calcio, prodotto da Sport Review srl.