Forestieri: «Udinese, che spirito. Maradona? Quando l’ho saputo…»

Share

Fernando Forestieri, attaccante dell’Udinese, ha parlato della situazione in casa bianconera e ricordato Diego Armando Maradona

Fernando Forestieri, attaccante dell’Udinese, ha parlato della situazione in casa bianconera e ricordato Diego Armando Maradona.

json='{"targeting":{"page_tec":["amp"]}}'>

UDINESE – «Dobbiamo migliorare, creando più occasioni da gol ed essendo più cattivi sotto porta. La cosa che mi piace di questo gruppo è però lo spirito di sacrificio per il compagno, e con questo andremo lontano, facendo bene, a cominciare da domenica».

DE PAUL – «Prima l’ho seguito poco, ma l’ho visto spesso in Nazionale. Per me lui è il leader di questa squadra; quando parla, lo ascolti perché sai che lo fa sempre per il bene della squadra. È una persona molto disponibile e bravo a compattare lo spogliatoio».


MARADONA – «Ero a bordocampo e mancava poco all’inizio della partita quando ci è arrivata questa voce. Rodrigo mi ha detto che era morto Maradona e io non volevo crederci; ci sono rimasto malissimo, non riuscivo a pensare fosse vero. Ho cominciato subito a piangere da solo, e ho pianto anche durante la partita. È una cosa bruttissima per me, e penso per tutto il mondo, perché lui è stato unico».

Questo sito utilizza cookies.

Read More