Gabon: un tifoso del Psg uccide un amico dopo la sconfitta del Camp Nou

Gabon: un tifoso del Psg uccide un amico dopo la sconfitta del Camp Nou
© foto www.imagephotoagency.it

Storia folle: un tifoso del Psg, residente in Gabon, uccide un amico dopo la sconfitta del club francese al Camp Nou

Ha dell’incredibile la storia che arriva dal Gabon: un tifoso del Paris Saint Germain, residente nel paese africano, ha ucciso un amico, colpevole di averlo preso in giro a seguito della sconfitta dei francesi di mercoledì sera contro il Barcellona, nel match valido per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Il ragazzo, 18enne, ha accoltellato la vittima tra la notte di mercoledì e giovedì, dopo che i due avevano visto insieme la partita del Camp Nou. L’assassino è stato arrestato e durante la confessione avrebbe dichiarato che non aveva intenzione di uccidere la vittima. A riportarlo è Sport Mediaset.