Connettiti con noi

Calciomercato

Hernanes – Genoa: segnali d’apertura dalla Juventus

Pubblicato

su

hernanes
Ascolta la versione audio dell'articolo

Hernanes – Fenerbahce: pista turca per la cessione del brasiliano fuori dai piani tecnici della Juventus e di Allegri

Hernanes – Genoa: segnali d’apertura dalla Juventus – 23 gennaio, ore 23:55

Segnali d’apertura, da parte della Juventus, per il trasferimento di Hernanes al Genoa. I rossoblù, nonostante l’arrivo di Cataldi, cercano un nuovo centrocampista e puntano forte sul mediano della Juve. Il brasiliano negli ultimi due mesi ha giocato solo due partite (5 minuti a dicembre nella sfida con la Dinamo Zagabria e la sfida di Coppa Italia, lo scorso 11 gennaio, contro l’Atalanta) e potrebbe partire. La Juventus, secondo “Sky Sport” avrebbe aperto al trasferimento del Profeta ai rossoblù. I due club approfondiranno il discorso nelle prossime ore.

Hernanes – Genoa: le ultime sulla trattativa – 23 gennaio

Il Genoa pensa a rafforzare la mediana e il nome del brasiliano ritorna in maniera prepotente: c’è da battere l’agguerrita concorrenza del Fenerbahce, che ha offerto 5 milioni di euro, ma, stando a Il Secolo XIX, il futuro dell’ex Lazio si definirà soltanto nelle ultime ore di mercato.

Hernanes – Fenerbahce… o Hernanes – Genoa? – 19 gennaio

Con l’arrivo di Tomas Rincon sono destinate a calare ulteriormente le opportunità di giocare per Hernanes. Il centrocampista vive ormai da esubero nella rosa della Juventus, mentre diversi club vorrebbero offrirgli un ruolo da protagonista. Dopo la pista cinese, rifiutata dal brasiliano, ora spunta l’interesse del Fenerbahce. Il club turco, secondo AMK Spor, avrebbe già avviato i primi contatti con il giocatore e con Beppe Marotta per cercare di portarlo alla corte di mister Dick Advocaat in questa sessione di mercato. Dopo il secco no del Milan per il Principito Sosa, virata decisa sul 32enne bianconero con un’offerta di prestito per sei mesi con diritto di riscatto a giugno fissato a 5 milioni di euro. La Juventus ci pensa, sapendo che difficilmente potrà rifarsi degli 11 milioni investiti un anno e mezzo fa per prendere il cartellino dell’ex nazionale verdeoro dall’Inter.