Higuain all’angolo: il Pipita cerca gol e riscatto

Higuain all’angolo: il Pipita cerca gol e riscatto
© foto www.imagephotoagency.it

Momento delicato per Gonzalo Higuain che si gioca la permanenza al Milan. Il Pipita non segna da oltre un mese

Gonzalo Higuain ha vissuto tanti momenti esaltanti nel corso della sua carriera ma anche tanti momenti delicati. Il Pipita ora si trova all’angolo e deve trovare la via del gol per tornare a esultare a 353 minuti dall’ultima volta: il giocatore argentino non segna dalla rete del 2-2 in Milan-Sampdoria, è rimasto a secco nelle successive 4 gare in cui è sceso in campo: contro il Genoa; nei 35’ giocati contro l’Udinese; contro la Juve; contro il Dudelange in casa. Il centravanti rossonero vuole segnare per spazzare il fantasma di Ibra, per ‘tenere a bada’ Cutrone e per il riscatto.

Il Milan lo ha ingaggiato versando 18 milioni di euro per il prestito e dovrà versarne altri 36 per il riscatto. Al momento la sua permanenza in rossonero non è scontata. Già perché nel frattempo Cutrone lo ha raggiunto come bottino di gol complessivo in stagione (7 per entrambi) ed ha fatto centro nelle ultime 2 uscite, con Dudelange e Parma e le voci su Ibra continuano impietose. In base agli accordi con la Juventus, Higuain costerebbe 36 milioni di euro, ma è il costo annuale che dovrebbe essere messo a bilancio a ‘spaventare’. Tra ammortamento e ingaggio lordo, infatti, si arriva a 37 milioni e il nuovo ad Gazidis, chiamato per dare una sterzata ai conti, non è al settimo cielo…