Il Pordenone chiede aiuto all’EA Sports e alla Konami per battere l’Inter – FOTO

Il Pordenone chiede aiuto all’EA Sports e alla Konami per battere l’Inter – FOTO
© foto www.imagephotoagency.it

In Friuli ancora non ci credono, la partita con l’Inter supera la realtà e il Pordenone lancia un singolare appello

Chi, giocando alla PlayStation, non ha almeno una volta messo di fronte due squadre di caratura e ambizioni differenti. Il classico “Davide contro Golia”, per il semplice gusto di simulare una sfida possibile solo su una piattaforma virtuale. Come Inter-Pordenone che fino a una settimana fa si poteva ipotizzare solo tramite console e invece dopo che i neroverdi hanno eliminato il Cagliari, andrà in scena a San Siro. Per l’occasione, la società friulana sul proprio profilo Twitter ha infatti scherzosamente invitato FIFA e PES a prendere atto di un confronto più unico che raro, alimentando l’attesa di una tifoseria che non sta più nella pelle aspettando questo scontro.

Lo slogan è chiaro: «Una partita così pazza non puoi giocarla neanche alla Playstation». E neanche a volerlo fare apposta, nei due giochi di calcio più famosi al mondo non è possibile far affrontare Inter e Pordenone, per il semplice fatto che le squadre di serie C non esistono nel gioco. Quando la realtà supera la fantasia, mai frase fu più azzeccata per questo avvenimento.