Il rinnovo è un formalità: Mandzukic sarà juventino… a vita!

Il rinnovo è un formalità: Mandzukic sarà juventino… a vita!
© foto www.imagephotoagency.it

Decisivo ieri contro l’Inter, Mandzukic presto potrebbe firmare il rinnovo di contratto con la Juventus: l’attaccante croato è pronto a chiudere la propria carriera in bianconero

Decisivo più che mai e goleador: se dovesse andare in guerra, Massimiliano Allegri non farebbe mai a meno di Mario Mandzukic, man of the match ieri contro l’Inter. Lo spietato attaccante croato, mai come in questo inizio di stagione, si è dimostrato la vera arma in più bianconera nei momenti decisivi. Per lui, che pure con l’arrivo di Cristiano Ronaldo sembrava destinato ad essere messo da parte, la Juventus ha già in mente un rinnovo decisamente particolare. Come riportano stamane infatti le indiscrezioni di stampa, per Mandzukic sarebbe già pronto un prolungamento dell’attuale contratto (in scadenza nel 2020, al termine della prossima stagione cioè)… a vita.

Un rinnovo che pare ad oggi quasi un formalità: Mario, 33 anni, avrebbe già confidato candidamente di voler chiudere la propria carriera alla Juve. Possibile dunque che per lui arrivi un prolungamento per un altro paio di stagioni, tanto da permettergli di realizzare il proprio desiderio. Sul piatto anche una riduzione dell’ingaggio attuale (3 milioni di euro netti più bonus) a cui l’attaccante croato avrebbe già risposto positivamente, a testimonianza della propria intenzione di voler chiudere la carriera agonistica in bianconero e, se possibile, di volerne iniziare una nuova, successivamente, sempre nella Juve.