Infortunio Carlao: vicina la convocazione

torino tifosi
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Carlao: gli aggiornamenti. Problemi per il Torino di Mihajlovic, il difensore ko nel corso dell’allenamento. Le ultimissime notizie

Infortunio Carlao: possibile convocazione – 3 marzo, ore 8.31

Carlao nella giornata di ieri ha svolto una parte di allenamento in gruppo con i compagni, tra cui il suo compagno di reparto Castan, anche lui tornato a disposizione. Per Carlao si può ipotizzare una convocazione per tornare a respirare l’atmosfera partita, nella prossima sfida contro il Palermo dovrebbe tornare nella lista dei precettati. Per un suo impiego, il primo in maglia granata, bisognerà comunque aspettare le prossime partite.

Infortunio Carlao: ecco i tempi di recupero – 1 febbraio, ore 8.31

Quasi una settimana fa Carlao si è fatto male a un gomito in allenamento e la prognosi per lui parla chiaro, i tempo di recupero infatti sono stimati tra quindici e venti giorni di stop ma potrebbero cambiare ancora. Non c’è frattura per Carlao, che ha rischiato molto. Questo tipo di infortunio rimane comunque difficile da analizzare appieno, soprattutto per quanto concerne il rientro in campo. Tra quindici-venti giorni però il brasiliano potrebbe tornare a disposizione.

Infortunio Carlao: le ultime

Infortunio Carlao: le ultimissime notizie. L’ultimo arrivato in casa Torino, il difensore Carlao, è stato costretto ad abbandonare la sessione odierna d’allenamento per un problema al gomito. Questo il comunicato ufficiale del Toro sulle condizioni del difensore centrale: «In una fase di gioco, nel pomeriggio, Carlao dopo una caduta a terra si è procurato una distorsione al gomito sinistro. I primi accertamenti cui è stato immediatamente sottoposto escludono fortunatamente lesioni ossee: il giocatore dovrà comunque osservare alcuni giorni di riposo e nei prossimi giorni verranno valutate le entità di eventuali lesioni capsulo-legamentose».