Infortunio Insigne, buone notizie: è tra i convocati per Torino

Infortunio Insigne, buone notizie: è tra i convocati per Torino
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Insigne, Sarri può sorridere: ritorna tra i convocati per la sfida contro il Torino – 15 dicembre, ore 14

Buone notizie per i tifosi del Napoli. Lorenzo Insigne potrà rientrare nella prossima sfida contro il Torino. Il numero 24 azzurro è stato convocato da Maurizio Sarri per il turno di campionato di Serie A. Smaltiti i problemi delle ultime partite, Insigne fa regolarmente parte dei convocati: Reina, Rafael, Sepe, Albiol, Chiriches, Mario Rui, Hysaj, Koulibaly, Diawara, Maggio, Jorginho, Allan, Hamsik, Rog, Zielinski, Giaccherini, Callejon, Leandrinho, Ounas, Insigne, Mertens.

La questione “infortunio Insigne” sembra essere arrivata quasi al suo passo finale – 14 dicembre, h 17.30

Giornata di allenamenti al centro sportivo di Castel Volturno in vista di Torino-Napoli. Sul sito ufficiale del club partenopeo si legge che Insigne è rientrato in gruppo e ha svolto l’intera seduta con la squadra. Il numero 24, quindi, corre verso il rientro già contro la squadra di Mihajlovic.

Infortunio Insigne, il giocatore del Napoli soffre di un’infiammazione e rischia di saltare la sfida col Torino: le ultime notizie – 14 dicembre, ore 9.25

Sembra strano, ma le condizioni di Insigne vanno di pari passo con le condizioni meteo. La temperatura in queste ore a Napoli è in netto calo e gli allenamenti all’aperto non sono ottimali, neppure per stabilire il recupero di giocatori come il numero ventiquattro. Quello che è certo è che l’infiammazione sta regredendo e che a Napoli c’è ottimismo per il possibile ritorno di Insigne nella partita contro il Torino. I continui controlli cui il giocatore è sottoposto dallo sta medico escludono problematiche peggiori.

Infortunio Insigne, le indiscrezioni da Castel Volturno

Il Napoli, questo pomeriggio, ha svolto una seduta di allenamento cui ha preso parte lo stesso Lorenzo Insigne, svolgendo un lavoro differenziato rispetto al gruppo. Sky Sport, però, riferisce che c’è ottimismo in ottica Torino-Napoli.

Infortunio Insigne, le ultime sulle condizioni dell’attaccante del Napoli. Ecco gli aggiornamenti sulle condizioni del calciatore azzurro – 12 dicembre, ore 11.10

Lorenzo Insigne resta in bilico per la prossima sfida contro il Torino in programma sabato prossimo alle ore 18 presso lo stadio Olimpico. Il giocatore del Napoli verrà monitorato giorno dopo giorno ma al momento filtra pessimismo circa un suo possibile impiego contro il Toro. Gli azzurri non vogliono correre rischi, la stagione non è ancora entrata nel vivo, e faranno giocare Insigne solo quando sarà pronto.

Infortunio Insigne, situazione monitorata giorno per giorno – 11 dicembre, ore 19.20

Da Napoli arrivano gli ultimi aggiornamenti sulle condizioni di Lorenzo Insigne. Alle prese con un problema al pube, l’attaccante partenopeo ha saltato le ultime due gare di campionato. Nonostante l’importanza che riveste per la squadra di Sarri, che sta trovando diverse difficoltà senza il suo numero 24, lo staff medico non accelererà il suo rientro: situazione monitorata giorno per giorno.

Insigne salta il Feyenoord e la sfida contro la Fiorentina: l’elenco dei convocati – 9 dicembre, ore 18

Il Napoli si prepara alla sfida di campionato contro la Fiorentina. La formazione di Maurizio Sarri vuole riscattare le due sconfitte subite in Serie A dalla Juventus e in Champions League dal Feyenoord. Una brutta notizia, confermata dall’elenco dei convocati diramato nel tardo pomeriggio: non ci sarà Lorenzo Insigne. Ancora assente il fantasista azzurro che aveva già saltato la trasferta in Olanda.

Questi i convocati di Sarri per Napoli-Fiorentina: Reina, Rafael, Sepe, Albiol, Chiriches, Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Maggio, Mario Rui, Scarf, Jorginho, Allan, Diawara, Hamsik, Rog, Zielinski, Giaccherini, Callejon, Ounas, Mertens, Leandrinho.

Infortunio Insigne: in forte dubbio per la Fiorentina – 9 dicembre, ore 9

Lorenzo Insigne rischia di saltare la sfida contro la Fiorentina in programma domani allo stadio San Paolo. L’attaccante azzurro soffre per un problema al pube che lo perseguita da un po’ di tempo e la decisione definitiva verrà presa soltanto oggi ma al momento serpeggia un certo pessimismo negli ambienti del Napoli. Più no che sì per Lorenzo Insigne contro la Fiorentina.

Infortunio Insigne: salta Feyenoord-Napoli, i convocati di Sarri- 5 dicembre, ore 13.30

Adesso è ufficiale. Il fantasista azzurro non ci sarà nel match di Champions League tra Feyenoord e Napoli. Prima assenza dopo 60 gare consecutive per Insigne. Pochi minuti fa è stata diramata la lista dei convocati e l’attaccante di Frattamaggiore non fa parte dell’elenco. Ecco l’elenco completo dei convocati: Reina, Rafael, Sepe; Albiol, Chiriches, Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Maggio, Mario Rui; Jorginho, Allan, Diawara, Hamsik, Rog, Zielinski; Giaccherini, Callejon, Ounas, Mertens.

Infortunio Insigne: salta Feyenoord-Napoli – 4 dicembre

Prima assenza, dopo 60 consecutive, tutte dall’inizio, per Lorenzo Insigne. L’attaccante sarà costretto al forfait dopo l’infortunio al pube rimediato contro la Juventus. L’infiammazione gli ha creato qualche problema e secondo “La Gazzetta dello Sport” l’attaccante non sarà in campo mercoledì sera contro il Feyenoord. Sarri pensa a Rog o a Zielinski per sostituirlo con Ounas sullo sfondo.

Infortunio Insigne: in dubbio per Feyenoord-Napoli – 2 dicembre, ore 20.50

Nuovi aggiornamenti sulle condizioni del numero 24 azzurro, uscito dolorante da Napoli-Juventus. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, il numero 24 è alle prese con un affaticamento muscolare. E’ in dubbio la sua presenza nella sfida di Champions League contro il Feyenoord, con l’esterno offensivo che potrebbe partire dalla panchina. Attesi aggiornamenti nelle prossime ore.

Infortunio Insigne: le ultime – 2 dicembre

Solo tanto spavento per Lorenzo Insigne? Il giocatore è uscito dal campo nel corso del secondo tempo di Napoli-Juventus ma secondo le prime indiscrezioni raccolte dall’inviata di “calcionews24.com” allo stadio San Paolo le condizioni del giocatore azzurro non sarebbero preoccupanti. Insigne potrebbe scendere in campo mercoledì prossimo in casa del Feyenoord.

Infortunio lacrime e paura per il Napoli contro la Juventus – 1 dicembre

Lorenzo Insigne esce per infortunio al 31′ della ripresa di Napoli-Juventus. Una tegola vera e propria per la squadra di Maurizio Sarri, che adesso teme di perdere uno dei suoi giocatori simbolo in vista dei prossimi impegni di campionato e sopratutto della delicata trasferta di Champions League contro il Feyenoord di mercoledì 6 dicembre.

Il fantasista è finito a terra dopo un contatto con Buffon a gioco fermo ma la sensazione è che il problema che lo ha costretto ad abbandonare il terreno di gioco sia di natura muscolare. Mani sul volto e qualche lacrima a rigare il viso di Lorenzo il Magnifico, che al 76′ ha lasciato il posto ad Ounas. Poco prima di arrendersi all’infortunio, Insigne aveva sfiorato il gol del pareggio: la sua splendida conclusione di sinistro al volo ha sfiorato il palo. Lacrime e paura al San Paolo: quando torna Lorenzo?