Infortunio Medel: torna contro il Chievo

medel - inter
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Medel: le ultimissime. Problemi per il calciatore cileno nel corso di Milan – Inter. Gli aggiornamenti sulle condizioni del Pitbull

Infortunio Medel: torna contro il Chievo Verona, 13 gennaio

Torna tra i convocati Gary Medel. Il centrocampista cileno dell’Inter è stato inserito nuovamente nella lista dei convocati da Stefano Pioli per la sfida contro il Chievo Verona. Il Pitbull ha ormai smaltito il problema fisico che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per circa 1 mese e mezzo ed è pronto a tornare sabato sera contro il Chievo. Probabile partenza dalla panchina ma non sono da escludere sorprese.

INFORTUNIO MEDEL: PIOLI HA SCELTO, 11 GENNAIO – Ieri Medel è tornato ad allenarsi in gruppo con l’Inter e sabato sarà nella lista dei convocati, non è certo ma c’è una buonissima probabilità che accada. Stefano Pioli però non sembra intenzionato a schierare il cileno dal primo minuto contro il Chievo nell’anticipo della prima giornata di Serie A, quindi ci sarà spazio per lui in Coppa Italia. A meno di un ingresso a gara in corso o di clamorosi ribaltoni nelle scelte di Pioli, Medel dovrebbe essere titolare nell’ottavo con il Bologna di Tim Cup.

INFORTUNIO MEDEL: IL PITBULL TORNA IN GRUPPO, 10 GENNAIO – Buone notizie per Stefano Pioli. Il centrocampista cileno, ko da circa un mese, è tornato ad allenarsi in gruppo. Secondo “Sky Sport” il centrocampista ha svolto l’intero allenamento in gruppo e tornerà nella lista dei convocati per il match di sabato prossimo contro il Chievo Verona. Pioli recupera un altro importante tassello: torna Medel!

INFORTUNIO MEDEL: NIENTE INTER – UDINESE, 6 GENNAIO – Cattive notizie per l’Inter di Stefano Pioli, che dovrà fare a meno di Gary Medel per l’insidiosa trasferta di domenica contro l’Udinese, valida per la 19^ giornata di Serie A. Il centrocampista cileno ha continuato a lavorare a parte e potrebbe anche essere convocato, ma quasi certamente non verrà utilizzato alla Dacia Arena. Secondo La Gazzetta dello Sport, il rientro del Pitbull è previsto per la partita casalinga contro il Chievo Verona.

INFORTUNIO MEDEL: TORNA A GENNAIO, 27 DICEMBRE – Gary Medel aggiorna tutti sulle sue condizioni fisiche. Il centrocampista dell’Inter, a margine di un evento benefico, ha parlato anche del suo ritorno in campo: «Il momento peggiore di questo 2016 è stato senza dubbio l’infortunio contro il Milan, è la prima volta che mi sono infortunato seriamente. Quando tornerò in campo? Spero già a gennaio». Il cileno potrebbe tornare l’8 gennaio contro l’Udinese.

INFORTUNIO MEDEL: TORNA CON L’UDINESE? 24 DICEMBRE – Nuovi aggiornamenti sulle condizioni di Gary Medel. Il centrocampista cileno dell’Inter è volato a Barcellona per un controllo e farà i “compiti delle vacanze” col fisioterapista di fiducia. Il Pitbull, secondo “La Gazzetta dello Sport“, farà di tutto per tornare a disposizione di Pioli contro l’Udinese, il prossimo 8 gennaio. Il recupero procede per il verso giusto e il cileno, il prossimo 29 dicembre, sarà alla Pinetina, per mettere nel mirino l’Udine­se.

INFORTUNIO MEDEL: CONTROLLO A BARCELLONA, 21 DICEMBRE – Gary Medel ha svolto un controllo al ginocchio destro in quel di Barcellona, dove si è sottoposto alla visita del professor Cugat. Il cileno però non sembra pronto per tornare in campo al rientro dalla sosta e contro l’Udinese non dovrebbe esserci. Qualora saltasse la sfida dell’8 gennaio comunque il Pitbull tornerebbe nelle giornate a seguire.

INFORTUNIO MEDEL, AGGIORNAMENTO 19 DICEMBRE, ORE 18.40 – Quest’oggi Medel ha pubblicato, tramite il proprio profilo Twitter, un video che lo mostra correre sul campo di sabbia di Appiano Gentile per potenziare i muscoli. Il centrocampista, che si è operato al menisco lo scorso novembre, ha lasciato un messaggio per i tifosi: «Ricominciare poco a poco per esserci poi con la squadra». Il suo ritorno è previsto per metà gennaio.

AGGIORNAMENTO 25 NOVEMBRE – Alla Dacia Arena il giorno 8 dicembre 2017 si giocherà la sfida tra l’Udinese e l’Inter, sarà l’ultimo match del girone di andata e solo allora si potrà vedere Gary Medel in campo. Queste sono le sensazioni dall’ambiente Inter stando a Il Corriere dello Sport, verosimilmente non ce la farà a rientrare prima dell’anno venturo e la sua presenza a Udine non è nemmeno così certa.

AGGIORNAMENTO 24 NOVEMBRE ORE 15.00 – Nel calcio ai tempi dei social non poteva mancare il tweet di Medel per rassicurare tutti i suoi numerosissimi followers: «Finita l’operazione, è andato tutto molto bene. Grazie a tutti per i messaggi» si legge sul profilo Twitter del mediano interista.

AGGIORNAMENTO 24 NOVEMBRE: MEDEL OPERATO – Il cileno e lo staff medico dell’Inter hanno optato per l’operazione, come spiega anche la stessa società neroazzurra attraverso un comunicato diffuso sul proprio sito ufficiale: «Gary Medel si è sottoposto oggi a Barcellona ad artroscopia al ginocchio destro. L’intervento di meniscectomia laterale selettiva, concordato con lo staff medico di F.C. Internazionale, è stato effettuato dal professor Ramon Cugat. All’intervento, perfettamente riuscito, ha assistito il dottor Alessandro Corsini, componente dello staff medico nerazzurro».

AGGIORNAMENTO 23 NOVEMBRE – Oggi Medel e i medici dell’Inter avranno un confronto su come agire per l’infortunio del giocatore ma la strada intrapresa è quella dell’operazione in artroscopia. Permetterà di risolvere la lesione ma priverà l’Inter per un po’ di tempo del giocatore, per questo l’operazione andrà fatta il prima possibile. I tempi di recupero si allungano quindi e sicuramente si rivedrà Medel nel 2017, poco dopo la pausa natalizia e dopo la riabilitazione e il lavoro di re-inserimento in gruppo.

AGGIORNAMENTO ORE 14,02 – L’esito degli esami del centrocampista cileno ha riportato la lesione del menisco laterale. Ecco quanto comunicato dall’Inter sul canale Twitter: «Esami questa mattina per Gary Medel: lesione del menisco laterale. Nei prossimi giorni sarà valutato il tipo di trattamento».

AGGIORNAMENTO ORE 10.19Inter in apprensione per le condizioni di Gary Medel. I nerazzurri attendono gli esiti dei test medici ai quali il cileno si è sottoposto, ma c’è il rischio di dover fare a meno del Pitbull per diverse settimane. In tal caso, secondo La Gazzetta dello Sport, l’Inter è pronta a tornare sul mercato a gennaio per cercare un calciatore con quelle caratteristiche.

AGGIORNAMENTO 22 NOVEMBRE – Non sono buone le notizie riguardo Gary Medel in arrivo da Appiano Gentile, il cileno infatti potrebbe rimanere fuori a lungo. Se fosse una semplice distorsione allora potrebbe rientrare tra quindici giorni, se il problema coinvolgesse un legamento o il menisco allora il recupero avverrebbe minimo in sei settimane. Bisognerà aspettare il pomeriggio di oggi per avere l’esito della risonanza perché Pioli potrebbe fare a meno del cileno fino a anno nuovo.

AGGIORNAMENTO ORE 15.12 – Infortunio Medel, ci sono novità. Il cileno non giocherà la trasferta di Europa League in Israele per via della distorsione al ginocchio sofferta nel derby. Nelle prossime ore e verosimilmente nella giornata di domani ci sarà modo di fare ulteriori accertamenti medici per il Pitbull ma è già certa l’assenza in UEL. Si cerca di recuperarlo per il posticipo contro la Fiorentina ma sarà dura per Medel.

Infortunio Medel: gli aggiornamenti. Primi problemi per Stefano Pioli, nuovo allenatore dell’Inter. Il tecnico aveva sorpreso tutti schierando nel derby contro il Milan Gary Medel in posizione di difensore centrale, lasciando in panchina Murillo. Il cileno si è ben comportato nella prima mezz’ora di gioco ma è stato costretto ad abdicare attorno al 37′ per un problema al ginocchio.
INFORTUNIO MEDEL: LE ULTIMISSIME – Stando alle prime indiscrezioni Medel ha lasciato il campo per una distorsione al ginocchio destro. E’ questo il primo responso medico sulle condizioni del cileno, le cui condizioni saranno valutate nei prossimi giorni. Il cileno aveva saltato le sfide contro Torino, Sampdoria e Crotone e stava ben figurando nel derby. Al momento è impossibile sbilanciarsi sul possibile rientro e sui tempi di recupero. Atteso nelle prossime ore un comunicato dell’Inter.