Infortunio Mirante: il portiere torna in gruppo

infortunio mirante
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Mirante nella sfida contro il Napoli, solo nella giornata di oggi si saprà se il portiere sarà presente in Bologna – Milan, recupero della diciottesima di Serie A

Infortunio Mirante: portiere in gruppo – 16 febbraio, ore 9.36

Antonio Mirante si è allenato in gruppo nella giornata di ieri. A Casteldebole, centro di allenamento del Bologna, l’estremo difensore dei rossoblu ha svolto l’allenamento con i compagni ed è una buona notizia in più per Roberto Donadoni in vista della gara di domenica contro l’Inter in casa. Mirante potrebbe giocare da titolare, in caso contrario ancora una volta sarà Da Costa a scendere in campo.

Infortunio Mirante: out tre gare – 8 febbraio, ore 7.55

Dato per assodato che Mirante non farà parte del gruppo del Bologna per la partita con il Milan (non è presente neppure nella lista dei convocati), il portiere rossoblu dovrà saltare altre due gare oltre al recupero della diciottesima di Serie A. Non ci sarà contro la Sampdoria e contro l’Inter, ma potrebbe recuperare per la partita con il Genoa del 26 febbraio. Ci sono molti interrogativi sui tempi di recupero ma sicuramente a marzo l’ex juventino sarà in campo.

Infortunio Mirante: il comunicato del Bologna – 7 febbraio, ore 16.35

Il Bologna ha reso noto il report medico sulle condizioni fisiche del proprio estremo difensore attraverso il sito ufficiale rossoblu: «Gli esami cui è stato sottoposto Antonio Mirante hanno evidenziato una lesione di primo grado del piccolo gluteo destro. Tempi di recupero previsti: 2 settimane circa»

Infortunio Mirante: quanto starà fuori – 7 febbraio, ore 7.00

Antonio Mirante ha riportato un risentimento al gluteo nella partita contro il Napoli e quindi non ci sarà con il Milan. Il portiere rimarrà fuori per almeno due settimane e salterà sia i rossoneri che la sfida con la Sampdoria, possibile il ritorno il 19 febbraio nella partita contro l’Inter. La maglia da titolare toccherà quindi a Angelo Da Costa per le prossime sfide, il brasiliano è pronto e vuole ripetere quanto di buono ha fatto vedere nelle prime uscite stagionali in cui ha già degnamente sostituito Mirante.

Infortunio Mirante, le ultime

Infortunio Mirante, il portiere potrebbe saltare la sfida di mercoledì tra Bologna e Milan valida come recupero della diciottesima giornata di Serie A. Dopo la clamorosa e roboante sconfitta con il Napoli, il Bologna si prepara alla sfida con il Milan con molte assenze: Adam Masina sarà out per squalifica e anche Antonio Mirante potrebbe saltare l’incontro, sebbene per altri motivi. Il numero uno del Bologna, che ha saltato la prima parte di stagione per un brutto infortunio, sarà sottoposto a un’ecografia oggi pomeriggio e solo allora Roberto Donadoni avrà delle certezze per quanto riguarda il portiere titolare. Qualora Mirante non dovesse farcela, allora sarebbe già pronto Angelo Da Costa, dimostratosi all’altezza quando è stato chiamato in causa per sostituire l’estremo difensore titolare. I tifosi del Bologna dovranno quindi attendere.