Inter, ecco il segreto per battere la Juventus: usare la testa!

Inter, ecco il segreto per battere la Juventus: usare la testa!
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter di Spalletti affronterà la Juventus di Allegri per una sfida decisiva per le sorti del campionato. I nerazzurri avrano un’arma in più

L’Inter nell’affrontare la Juventus dovrà usare…la testa! Non solo in senso metaforico, nel saper ragionare e attendere l’avversaria più forte per colpirla nei propri punti deboli (se ce ne sono…). Ma soprattutto in senso letterale: tutti gli ultimi gol dei nerazzurri in big match sono proprio arrivati nel gioco aereo. Proprio domenica, Icardi ne ha dato un assaggio alla Roma, con uno splendido stacco che replica per tecnica lo stesso che ha deciso il derby con la colpevole uscita di Donnarumma. Ma non finisce qui, perché nessuno si dimenticherà le incornate di Matias Vecino, probabile titolare venerdì, che l’ha presa a maggio contro la Lazio e l’ha ripresa nella gara d’esordio in Champions League contro il Tottenham.

C’è un’altra curiosità: gli ultimi gol dell’Inter contro la Vecchia Signora sono proprio arrivati in questo modo. Il gol dell’1-1 di Icardi nella partita delle polemiche dello scorso aprile, ma soprattutto la vittoria nerazzurra del settembre 2016, con De Boer in panchina e ancora Icardi e poi Perisic a deciderla con l’incornata. Inoltre, nel gioco aereo, nessuno ha fatto meglio della squadra di Spalletti quest’anno. La strada è tracciata: usando la testa, l’Inter potrebbe davvero avere qualche chance contro la Juventus.