Inter, Epic Brozo da sballo! Il croato è primo per duelli vinti in Serie A

Inter, Epic Brozo da sballo! Il croato è primo per duelli vinti in Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Marcelo Brozovic, grazie a Spalletti, è diventato un centrocampista completo, abile in entrambe le fasi. E la statistica sui contrasti vinti ne è una prova

Marcelo Brozovic è uno dei giocatori che ha più giovato dell’arrivo di Spalletti alla guida dell’Inter. Dopo varie fasi di appannamento, il croato sembra aver finalmente trovato la sua strada all’interno del mondo nerazzurro. Ed è una strada incredibile a guardare le statistiche. Il centrocampista dell’Inter è infatti il primo in Serie A per media di contrasti vinti: ben 76,9% con 30 duelli positivi su 39 ingaggiati. Una statistica sorprendente rispetto alle attitudini e al fisico del croato. Il suo metro e 71 di altezza, abbinato ai 68 kg non lasciano di certo immaginare un grande interdittore, soprattutto considerata la sua propensione alla regia. E invece Spalletti ha trasformato Brozovic in un centrocampista completo.

In barba ai muscoli della Juventus, in valore assoluto di contrasti il croato è quarto dietro ad un vero e proprio pitbull della mediana come Allan, alla chiave tattica dell’Atalanta De Roon e al capitano del Genoa Criscito. Una trasformazione completa, in grado di rendere Brozovic perfetto sia con la mediana del 4-2-3-1 che con la regia del 4-3-3. Merito della sua intelligenza tattica, della capacità di leggere azioni e giocate e di scegliere il giusto tempo d’intervento: insomma, non serve per forza essere forti fisicamente se si è abbastanza intelligenti da anticipare gli altri. A tutto questo, va abbinata la sua abilità di geometra e regista proprio lì dove si riteneva fosse indispensabile Luka Modric. E invece basta il suo connazionale a rendere quest’Inter da primi posti, basta Epic Brozo.