Inter, Keita pensa alla Juve: «Match tra le due più grandi squadre d’Italia»

Inter, Keita pensa alla Juve: «Match tra le due più grandi squadre d’Italia»
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante dell’Inter Keita Baldé ha rilasciato qualche commento dopo il gol in apertuta contro la Roma all’Olimpico

È finita 2-2 la sfida dell’Olimpico tra Roma e Inter. Una gara ricca di emozioni, con le squadre che non hanno mai gettato la spugna, cercando la vittoria fino all’ultimo. L’autore del primo gol per i nerazzurri è stato Keita Baldé al terzo gol in due partite dopo la doppietta al Frosinone. Queste le sue parole a InterTv: «Peccato non aver vinto, avrei scambiato volentieri il mio gol con una nostra vittoria. Ma ora testa alla Juve. Nel finale poteva succedere di tutto, ma direi che il pari è stato il giusto risultato. Ho tantissima voglia ora di affrontare la Juventus, ma come sempre. Saremo pronti. Mi aspetto un grande match tra le due più grandi squadre d’Italia. Sappiamo che loro sono un grande club come noi, andremo senza paura e fiduciosi. A livello personale, ho lavorato tanto e con fiducia per farmi trovare pronto. L’esultanza? Ho visto i tifosi e sono andato lì sotto d’istinto».