Inter, tirati su: la statistica dice che il passaggio del turno è probabile

Inter, tirati su: la statistica dice che il passaggio del turno è probabile
© foto www.imagephotoagency.it

Inter costretta a tifare Barcellona per il passaggio del turno in Champions League: il Tottenham non deve vincere al Camp Nou. La statistica dice che è molto probabile

La sconfitta di ieri contro il Tottenham ha decisamente tagliato le gambe all’Inter, che adesso si giocherà il tutto per tutto nell’ultima tornata del girone di Champions League contro il fanalino di coda del girone PSV Eindhoven. I nerazzurri hanno una sola possibilità: vincere, sperando che dall’altra parte il Tottenham, impegnato contro il Barcellona al Camp Nou, non faccia altrettanto. Le possibilità nerazzurre, secondo qualcuno, non sono tantissime, perché di fatto i catalani sono già qualificati da primi del girone agli ottavi di finale e, prevedibilmente, scenderanno in campo contro gli Spurs con una formazione rimaneggiata e piena di seconde linee. Secondo la matematica però, in realtà, la formazione di Luciano Spalletti ha ben più di qualche possibilità di farcela comunque.

Lo dice proprio la statistica: negli ultimi nove anni, in Champions League, il Barcellona ha perso in casa soltanto due volte. La prima il 20 ottobre 2009, nella fase a gironi, contro i russi del Rubin Kazan, la seconda il primo maggio 2013, in semifinale, contro il Bayern Monaco. Insomma: che il Barcellona perda in casa in campo europeo non è proprio così solito… Anzi, i catalani a dire il vero non perdono al Camp Nou in Champions da ben cinque anni: dal 2010 ad oggi hanno rimediato, contando anche il campionato, soltanto dieci sconfitte in totale. L’ultima, è vero, appena poche settimane fa contro il Betis Siviglia. In ogni caso per il Tottenham però andare a Barcellona non sarà una passeggiata di salute.