Inter, un altro pezzo del Triplete lascia: Julio Cesar si ritirerà a fine stagione

Inter, un altro pezzo del Triplete lascia: Julio Cesar si ritirerà a fine stagione
© foto www.imagephotoagency.it

Secondo il quotidiano portoghese Record, Julio Cesar non rinnoverà il suo contratto con il Benfica e appenderà i guantoni al chiodo

Sono rimasti in pochi di quella formazione leggendaria, ormai quasi tutti si sono ritirati dal calcio o giocano in ricchi campionati minori per poter guadagnare gli ultimi soldi della loro carriera. A fine stagione si ritirerà colui che ha difeso, sorretto e protetto la porta di quella meravigliosa squadra: Julio Cesar appenderà i guantoni al chiodo. L’acchiappasogni, come l’hanno affettuosamente ribattezzato i tifosi interisti, andrà in scadenza di contratto il 30 giugno 2018 e l’intenzione è quella di non rinnovare con il Benfica. Per questo motivo i giornalisti portoghesi sono sicuri che il portiere brasiliano non cercherà un’altra squadra ma si ritirerà definitivamente dal calcio.

Arrivato quasi in sordina dal Chievo Verona in poco tempo è riuscito a scalzare una bandiera dell’Inter come Francesco Toldo, conquistando il posto da portiere titolare che l’ha portato nell’arco di sette stagioni a vincere tutto, in Italia e nel mondo. I tifosi interisti non potranno mai dimenticare l’incredibile parata su Messi al Camp Nou nella semifinale di ritorno di Champions League, come indimenticabile è il rigore parato al suo connazionale Ronaldinho nel derby vinto dall’Inter in doppia inferiorità numerica. Commovente è stato il giorno del suo divorzio dai nerazzurri, un messaggio letto, tra le lacrime, davanti a tutto lo stadio prima di un banale turno di qualificazione per l’Europa League.  Un portiere che ha lasciato un’impronta profonda nella storia nerazzurra e che spera di tornare a farne parte, come più volte ha ammesso.