Inzaghi avvisa la Lazio: «Non mi fido del Marsiglia»

Inzaghi avvisa la Lazio: «Non mi fido del Marsiglia»
© foto www.imagephotoagency.it

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Lazio-Marsiglia. Ecco le sue parole

Simone Inzaghi ha parlato alla vigilia di LazioMarsiglia, quarto turno dei gironi di Europa League. I biancocelesti hanno un piede al prossimo turno ma il tecnico laziale non si fida: «Se mi fido del Marsiglia? No. Sappiamo che è una grande squadra e dovremo ripetere la gara del Velodrome – riportano i colleghi di lazionews24.com – È un primo match point per chiudere il discorso qualificazione anche se loro arrivano da tre sconfitte di fila. L’ultima partita l’ho vista coi miei collaboratori, hanno perso 3-0 ma nel primo tempo meritavano di essere in vantaggio. Con Garcia c’è stima, perchè è un ottimo allenatore e un collega che ho incontrato per la prima volta all’andata. Questa è Lazio-Marsiglia, sappiamo che affrontiamo una grande squadra».

Simone Inzaghi ha detto il punto sull’infermeria: «Badelj, Leiva e Lulic non ci saranno. Però ci sono buone possibilità di vederli tutti e tre domenica con il Sassuolo, gli altri dovrebbero essere tutti disponibili. Berisha ha le sue possibilità come tutti gli altri, vedremo, manca l’allenamento di oggi e poi il risveglio di domani mattina. Sceglierò con molta tranquillità. Berisha può essere un’opzione importante. Non avrò Lulic e Lukaku, ma abbiamo Durmisi e Caceres, il primo è recuperato, si è allenato bene. Dovrò scegliere. Il Mariglia dovrà fare una partita per vincere, sicuramente è una squadra votata all’attacco, domani avranno in più Thauvin rispetto all’andata. I miei ragazzi sanno cosa andremo ad affrontare e li ho visti concentrati».