Juric, recuperi da derby: «Sandro c’è, deciderò tra lui e Veloso»

Juric, recuperi da derby: «Sandro c’è, deciderò tra lui e Veloso»
© foto www.imagephotoagency.it

Tanti i temi toccati da Ivan Juric in conferenza stampa alla vigilia del derby della Lanterna tra il Genoa e la Sampdoria di Giampaolo

Ivan Juric confida nella prestazione del suo Genoa in vista del derby di domenica sera contro la Sampdoria. Il derby della Lanterna, valevole per la giornata numero 13 del campionato italiano di Serie A, sarà il piatto forte del menu del campionato in questo fine settimana: «Il Genoa arriva bene a questo derby, abbiamo anche recuperato Sandro. Grande lavoro fatto in settimana dalla squadra, molti di loro mi metteranno in difficoltà sulle scelte per il derby che comunque resta una partita a parte nel corso del campionato. Bisognerà sfruttare ogni occasione e lavorare di più per limitare quelle degli avversari. Le partite spesso vengono decise da episodi. Occorre essere determinati. Sono molto positivo in vista di domani» – ha detto Juric in conferenza stampa – «I tifosi ci stanno sempre vicini e per noi averli a fianco anche oggi ci servirà da stimolo per arrivare alla partita ancora meglio. Genoa e Sampdoria dagli ultimi risultati sembrano in crisi, ma la città sarà sempre bellissima».

Cosa c’è che non va nella classifica deficitaria del Grifone? Juric risponde: «Credo che al Genoa manchi solo un po’ di cattiveria. Abbiamo avuto anche sfortuna, ma non ci pensiamo. I giocatori devono mettere più determinazione in campo. Il gruppo mi piace molto e sono convinto che la squadra farà una grande partita.  A me piace molto Giampaolo sia come persona sia come allenatore, ma noi abbiamo il nostro stile di gioco che deve essere portato avanti. Formazione? Al momento gli unici calciatori che hanno problemi fisici sono Favilli e Dalmonte, ma entrambi sono in ripresa. Devo ancora decidere per un posto a centrocampo tra Veloso e Sandro, entrambi sono reduci da alcuni problemi fisici, ho anche Spolli come soluzione».