Kakà ambasciatore del Milan: l’idea di Fassone

Kakà ambasciatore del Milan: l’idea di Fassone
© foto www.imagephotoagency.it

Tornato a casa sua, a San Siro, Kakà potrebbe molto presto entrare a fare parte della dirigenza del Milan: l’ad Marco Fassone lo vorrebbe nel ruolo di ambasciatore del club meneghino

Era molto atteso il suo ritorno a San Siro, ieri il pubblico lo ha accolto con una standing ovation emozionante: Kakà è rimasto nel cuore dei tifosi del Milan, che ora sperano di poterlo rivedere in rossonero sotto un’altra veste. Dopo aver fatto grandi cose da calciatore, il brasiliano potrebbe tornare nel club meneghino con un ruolo dirigenziale.

«Questa è casa mia», il commento di Kakà al termine di Milan-Austria Vienna. Secondo quanto riporta l’edizione odierna de Il Giornale, l’amministratore delegato Marco Fassone starebbe pensando di offrire al brasiliano il ruolo di ambasciatore del club rossonero. Molto dipenderà dalle sue intenzioni: se continuare a giocare, dopo l’addio all’Orlando City, o se iniziare da subito una nuova carriera professionale.