L’ex Inter Nagatomo: «Ho rischiato la vita per un pneumotorace»

L’ex Inter Nagatomo: «Ho rischiato la vita per un pneumotorace»
© foto www.imagephotoagency.it

Drammatico racconto dell’ex Inter Nagatomo: «Ora sto bene, ma con lo Schalke ho rischiato di morire per un pneumotorace».

Dallo scorso 6 novembre Yuto Nagatomo non è più sceso in campo con il Galatasaray. A raccontare il drammatico motivo è stato lo stesso terzino giapponese, intervenuto in conferenza stampa prima della gara di Champions League fra i turchi e la Lokomotiv Mosca. «Dopo la gara contro lo Schalke il medico mi ha detto di recarmi immediatamente in ospedale. – ha rivelato l’ex Inter Nagatomo – Se non lo avessi fatto, avrei rischiato la vita a causa di un pneumotorace. Ora sono in buone condizioni».

Una violenta pallonata al petto durante la partita contro la squadra tedesca gli aveva causato la perforazione dei polmoni, e per questo si era reso necessario un intervento chirurgico. L’intervento è perfettamente riuscito e ora Nagatomo, che conta 186 presenze e 9 gol in Serie A fra Cesena e Inter, è pronto a tornare in campo con la squadra turca, in cui si è trasferito a gennaio.

INTER, ECCO QUANTO VALE LA QUALIFICAZIONE AGLI OTTAVI DI CHAMPIONS LEAGUE