La Lazio si compatta. Lotito e Tare: «Buttato fango e scritte falsità. Inzaghi resta»

La Lazio si compatta. Lotito e Tare: «Buttato fango e scritte falsità. Inzaghi resta»
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio non ci sta e pone fine alle voci circolate con una conferenza congiunta. Presenti Lotito, Tare, Peruzzi e Inzaghi

Lazio in ritiro: squadra contro Lotito? Inzaghi rischia? Peruzzi va via? Tante le indiscrezioni circolate negli ultimi giorni sulla Lazio e il club ha deciso di intervenire. Il presidente Lotito ha deciso di fare chiarezza con una conferenza stampa insieme a Tare, Peruzzi e all’allenatore Simone Inzaghi: «Sono quattro anni che non parlo, ma è giusto fare chiarezza – riporta Lazionews24.com – A destra c’è il mio figlioccio Inzaghi e a sinistra il figlioccio Tare. Da diverso tempo mi giungono notizie mediatiche volte solo a destabilizzare l’ambiente. Nel nostro club, come in ogni famiglia si discute e si litiga. Ma non esiste nessun caso».

Ancora Lotito: «Chiariamo subito che Angelo (Peruzzi, ndr) resterà con noi. Mi si addebitano presenze che mi si addebitano in certi contesti, lo smentisco una volta per tutte». Poi Tare: «E’ stato buttato troppo fango sulla scelta del ritiro. I giornalisti devono essere responsabili e criticare quando è giusto. Inzaghi merita tanto rispetto, è la storia di questo club e non esiste altra persona che ha militato così a lungo qui e gode della nostra fiducia».
CONTINUA A LEGGERE SU LAZIONEWS24.COM