Milan, Helena Seger è la vera ragione del ritorno di Ibra?

Ibrahimovic e i retroscena del probabile ritorno al Milan a gennaio: anche la moglie Helena Seger avrebbe un ruolo fondamentale

Calcisticamente parlando, Zlatan Ibrahimovic non è mai stato in carriera un tipo granché fedele. Certamente però la stessa cosa non si può dire nell’ambito della sua vita privata: l’attaccante svedese è da circa vent’anni accompagnato dalla bella Helena Seger, ex modella (pure lei svedese), con cui Ibra ha messo su famiglia. Mai sono davvero importate al prode Zlatan le voci sulla differenza d’età rispetto alla compagna, undici anni più… esperta (per la cronaca: lui 37 anni, lei 48): tra i due è sempre filato tutto liscio, nonostante i continui trasferimenti ai quali Ibrahimovic nel corso del tempo ha obbligato la prole. Adesso però, finalmente, sembrerebbe essere arrivato il momento di tornare a casa.

Sì, perché uno dei motivi (tra i tanti) che potrebbe riportare l’attaccante dei Los Angeles Galaxy al Milan sarebbe proprio relativo alle scelte di Helena Seger, il vero e proprio capofamiglia silente di casa Ibrahimovic. Los Angeles? Bella. Barcellona? Maestosa. Parigi? Meravigliosa. C’è un particolare però: di tutte le città in cui ha vissuto negli ultimi anni, Helena Seger continua a preferire Milano ed è pure per tale ragione che il coming-back di Zlatan in rossonero potrebbe tramutarsi in realtà nel giro di qualche settimana. «Dicono che la vita delle mogli dei calciatori sia al top, ma per Helena non è stato facile: ha girato tante città e mi è sempre stata vicino», ha detto Ibra qualche tempo fa della discretissima moglie, accostata in patria per somiglianza fisica a Pamela Anderson (fidanzata con un altro ex milanista, il difensore francese Adil Rami. Leggi anche: PAMELA ESULTA PER IL SUO RAMI- VIDEO E FOTO). Insomma: è arrivato il momento di ricambiare, no?