Milan: Laura è il “Fiore” all’occhiello – VIDEO e FOTO

Alla scoperta di Laura Fiore, la modella con la passione per il Milan e le moto

Lo sport in generale, le moto (soprattutto le moto) e il calcio sono le passioni principali di Laura Fiore, una vera e propria grid girl (le ragazzie più banalmente note come “ombrelline” sulle piste motoristiche) con il Milan tatuato nel cuore. Lei, nemmeno ventenne, pare già avere le idee chiare sul futuro: iscritta alla facoltà di Scienze Motorie a Milano, dopo aver praticato per circa dieci anni ginnastica artistica, si è dedicata anima e corpo all’attività fisica (con risultati ben apprezzabili del resto) e al lavoro di modella, hostess e, appunto, grid girl. Del resto, come chiarito dal suo account Instagram, le motociclette sono il suo primo amore, poi però ci sono anche i colori rossoneri…

«La mia passione per lo sport mi ha portato spesso a guardare le partite di calcio, un po’ costretta da mio padre e mio fratello a dire il vero – racconta Laura – . Pian piano però ho apprezzato sempre di più e la mia squadra del cuore è diventata il Milan. Strano a dirsi, perché mio padre è interista e mio fratello juventino, ma io ho seguito le orme di mia madre, che adora i rossoneri. Da quando poi in squadra è arrivato Krzysztof Piatek, diciamo che ho trovato una spiegazione alla mia passione». Tutto perfettamente chiaro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Sea🌊 . . . #sea #sun #summer #sanremoda #sanremo #glamour #day #f**k #bikini #workinprogress #2019 #passion #job #love

Un post condiviso da Laura Fiore (@laury.fio) in data: